martedì 31 maggio 2016

[LEAGUE ONE 2015/16] Playoff: la finale

NELLA FINALE DI WEMBLEY, IL BARNSLEY BATTE IL MILLWALL, ED OTTIENE LA PROMOZIONE IN CHAMPIONSHIP.


Wembley porta ancora fortuna ai Tykes (www.goal.com)

Domenica pomeriggio, Barnsley e Millwall si sono contese la promozione in Championship, davanti a 51.277 spettatori.

Durante il riscaldamento pre-partita, il Millwall perde per infortunio il difensore Byron Webster, ed al suo posto viene mandato in campo Tony Craig.

La modifica dell'assetto difensivo si rivela subito fatale per i Lions, che si fanno infilare da una giocata di Ashley Fletcher, dopo soli due minuti di gioco. Un duro colpo per il Millwall, che appare meno solido del Barnsley: al 19°, Adam Hammill approfitta dello spazio concessogli dagli avversari per scoccare un tiro potente e preciso da fuori area, su cui Jordan Archer non può nulla.
Il secondo gol subìto risveglia i Lions, che accorciano le distanze prima dell'intervallo, grazie ad una conclusione ravvicinata di Mark Beevers (34°), ritrovando così un po' di fiducia ed energia.
Nella ripresa, , i londinesi ricorrono un po' troppo spesso ai lanci lunghi, e ci sono poche occasioni nitide, da una parte e dall'altra; i Tykes, però, si dimostrano più cinici, e consolidano il proprio vantaggio sfruttando bene un calcio piazzato: corner battuto da Conor Hourihane, ed incornata vincente di Llyod Isgrove (74°), agevolato da un'uscita rivedibile di Archer.
Le gambe dei giocatori del Millwall iniziano a farsi più pesanti, ed il Barnsley va vicino al quarto gol; l'ultimo tentativo dei Lions è di Chris Taylor, ma la parata di Adam Davies evita problemi ai compagni.


Al fischio finale, esplode l'urlo di gioia dei tifosi del Barnsley: al secondo tentativo, la loro squadra riabbraccia la Championship. Un traguardo ottenuto grazie ai notevoli miglioramenti che hanno caratterizzato la seconda parte della stagione: nei primi mesi di campionato, infatti, i Tykes si erano ritrovati a fare i conti con una classifica preoccupante, che li vedeva invischiati nella lotta salvezza; da gennaio in avanti, il Barnsley ha cambiato registro, rimontando posizioni in campionato ed aggiudicandosi il Johnstone's Paint Trophy ad aprile, nello stesso stadio che li ha visti trionfare domenica.

Grossa delusione, invece, in casa Millwall: l'immediato ritorno nella seconda serie non è riuscito, nonostante l'ottimo rendimento della squadra guidata da Neil Harris durante la stagione regolare, che aveva tenuto in corsa i Lions anche per la promozione diretta.

                                              HIGHLIGHTS: Barnsley - Millwall



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->