Europa League, i Rangers sbattono contro la traversa: è 0-0 contro lo Sparta Praga

Pareggio agrodolce per i Rangers contro lo Sparta Praga: la traversa ferma Danilo e la rincorsa dei Gers al primo posto in classifica nel Girone C

Finisce con un pareggio per 0-0 sull’ostico campo dello Sparta Praga la prima gara europea di Philippe Clement come allenatore dei Rangers. Tenuti a galla dalle parate di Jack Butland nel primo tempo, i Gers provano ad aumentare la pressione nella ripresa ma i tentativi di Sam Lammers e Danilo non bastano per sbloccare il risultato. Con il pareggio, i Rangers sono terzi nel Girone C di Europa League, a pari punti con i cechi e a due lunghezze dal Betis primo.

Europa League: la cronaca di Sparta Praga – Rangers

Davanti ai quasi 19mila dello Stadion Letná di Praga, sono i granata padroni di casa a partire meglio e a mettere in difficoltà i Rangers che, nel corso di quasi tutto il primo tempo, devono fare affidamento ai riflessi di Jack Butland per mantenere lo 0-0.

Il primo brivido, infatti, arriva dalla doppia conclusione ravvicinata di Veljko Birmančević, respinta dal numero 1 inglese, e Qazim Laci, la cui ribattuta si perde sul fondo. Sempre Laci, al 20°, sfiora l’1-0 con una volée esteticamente molto bella ma di poco imprecisa.

Ad un quarto d’ora dalla fine del primo tempo è poi l’intervento in anticipo di John Lundstram a far reggere lo 0-0: Matej Rynes calcia forte dal limite e, sulla respinta, il numero 4 dei Rangers anticipa un Birmančević pronto a mettere in porta il pallone.

Nella ripresa è ancora lo Sparta a spingere e ad andare vicino al vantaggio quando, con un colpo di testa, Martin Vitík vede la sua conclusione essere salvata praticamente sulla riga da Ben Davies. Dopo aver scampato un altro pericolo, con il tiro di Jan Kuchta che si perde sul fondo, i Rangers cominciano a giocare.

Prima è Sam Lammers a provarci, poi il subentrato brasiliano Danilo. Proprio quest’ultimo tenta la grande soluzione con il mancino e impegna l’estremo difensore dei cechi, Vindahl, all’intervento: la smanacciata del portiere indirizza il pallone contro la traversa e poi in corner. È l’ultima emozione di una partita che, ai punti, ha visto i Rangers in difficoltà per lunghi tratti ma che, occasioni alla mano, sa quasi di beffa per i Gers.

Adesso la classifica recita Betis primo a quota 6 e poi lotta serrata tra Rangers, Sparta Praga ed Aris Limassol per il secondo posto, che garantirebbe l’accesso agli spareggi per la fase ad eliminazione diretta.

Clement: “sono contento della reazione del secondo tempo”

Intervistato a fine partita, il manager dei Rangers, Philippe Clement, ha dichiarato: “alla fine, direi che la partita è stata equilibrata e il pareggio è il risultato giusto. Nel primo tempo sono stati meglio loro, nel secondo noi. Mi è piaciuta molto la reazione dei ragazzi nella ripresa: sapevamo di avere una qualche difficoltà di formazione, visti i tanti infortuni che ci sono occorsi in settimana, ma non ci siamo disuniti e abbiamo reagito bene ad un primo tempo in cui loro, effettivamente, ci avevano messo alla prova”.

Quello di oggi, secondo me, è un punto molto importante. Portare a casa punti dalle gare in trasferta è sempre importante, ma a me piace vincere, quindi d’ora in avanti lavoreremo su questo tipo di atteggiamento anche con la squadra.

Il tabellino e i prossimi impegni dei Rangers

Sparta Praga – Rangers 0-0

Sparta Praga: Vindahl Jensen, Vitík, Panák, Sørensen, Preciado (dal 27’pt Wiesner), Kairinen, Laci (dal 20’st Sadilek), Rynes, Karabec (dal 20’st Olatunji), Kuchta, Birmančević (dal 30’st Pešek). A disposizione: Vorel, Surovcik, Gomez, Vydra, Pavelka, Mejdr, Sevcik, Sejk. All.: Priske.

Rangers: Butland, Tavernier, Souttar, Goldson, Davies, Lundstram, Raskin, Cantwell (dal 19’st S. Wright), Lammers, Sima, Dessers (dal 29’st Danilo). A disposizione: McCrorie, K. Wright, King, Devine, Jack, Fraser, McKinnon, McCausland, Lyall. All.: Clement.

Arbitro: Sascha Stegemann (Germania).

Note: ammoniti: Panák per lo Sparta Praga; Cantwell, Souttar, Goldson e Sima per i Rangers.

Nel weekend, i Rangers torneranno in azione in Premiership quando, domenica, riceveranno la visita degli Hearts. Calcio d’inizio ore 15:00 (locali) ad Ibrox. In Europa League, invece, il prossimo impegno in calendario è previsto per giovedì 9 novembre, sempre contro lo Sparta Praga, ma questa volta a Glasgow.

Fonti
Foto Credits: Rangers FC/X

Articoli Correlati

0 0 Voti
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA