Neve, ghiaccio e polemiche: è ora di introdurre la pausa invernale?

Tante gare in Inghilterra e Scozia sono state rinviate a causa delle avverse condizioni meteo: neve e campi ghiacciati. Molte polemiche sulla gestione delle comunicazioni a squadre e tifosi.


Si è rivelato un weekend complesso in EFL, National League e nel calcio scozzese. In Football League sono state rinviate 14 gare, 10 in National League.

Anche in Scozia le avverse condizioni meteo hanno portato al rinvio di 4 gare di Scottish Cup e una di League Two.

Non sono mancate le polemiche.

Le comunicazioni ai club e ai tifosi sono però giunte in ritardo con tutti i disagi che ne derivano, specialmente per i supporters che sono così costretti a sostenere dei costi che nessuno rimborserà (biglietto escluso).

In questo periodo dell'anno il calcio d'Oltremanica è sempre costretto a fare i conti con neve e gelo, in modo particolare gli impianti delle squadre dei tornei inferiori che non riescono sempre a garantire l'incolumità per giocatori e tifosi.

Oltre ad una migliore gestione della comunicazione, sarebbe forse il caso di aprire la possibilità ad una sosta invernale che consenta di evitare queste spiacevoli situazioni?

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Nuova Vecchia