domenica 15 febbraio 2015

[FA CUP] Analisi del quinto turno. La voce dei protagonisti.

Continua il grande spettacolo della FA Cup. Il Bradford accede ai quarti di finale, così come il Liverpool che supera il Crystal Palace soffrendo. Cade lo Stoke City.





Non si arresta lo spettacolo della FA Cup e per questo siamo ancora più convinti della necessità di firmare la petizione per la riforma della Coppa Italia sul modello della FA Cup. In attesa del match tra Preston North End e Manchester United, vediamo nel dettaglio le gare disputatesi tra sabato e domenica con le dichiarazioni dei protagonisti. Vi ricordiamo che il sorteggio si terrà lunedì 16 alle ore 20.30.





Dopo aver eliminato il Chelsea, il Bradford continua la sua fantastica cavalcata el trofeo più antico del mondo eliminando un'altra squadra di Premier League: il Sunderland. Il Bradford mancava dai quarti di finale dal 1976. Vittoria importante anche per l'Aston Villa che batte il Leicester sotto gli occhio del neo allenatore Tim Sherwoos. Queste le parole del manager ad interim Scott Marshall: "Abbiamo fatto una grande gara e i ragazzi sono stati fantastici. L'aspetto più importante da sottolineare è certamente l'unione mostrata da chi è sceso in campo. Siamo stati determinati dall'inizio alla fine del match. Il WBA ha avuto vita facile contro il West Ham: un secco 4-0 che non ammette repliche, tanto che il Presidente Gold ha voluto scusarsi pubblicamente con i tifosi: "Chiedo scusa alle migliaia di tifosi che soo venuti a sostenerci". Allardyce invece ha dichiarato: "Il merito del WBA è ovvio, ma penso che in questa gara abbiamo pagato lo sforzo fisico delle ultime settimane e su questo non ho dubbi: i giocatori erano privi di energia". Per il Reading, invece, si è rivelato decisivo l'acquisto di gennaio, Yakubu: sua infatti la rete che causa l'eliminazione del Derby County. "Volevo giocare a tutti i costi" - ha dichiarato l'attaccante - "ne ho parlato con l'allenatore. McClaren [allenatore del Derby, n.d.r.] mi ha chiesto di non entrare altrimenti avrei segnato!" Il Liverpool ha mostrato ancora una volta di tenere in modo particolare a questa competizione. E' grande il desiderio di regalare a Gerrard l'ultima finale (e, perchè no, trofeo) della carriera tra le fila dei Reds. Importante vittoria contro il Crystal Palace in una gara che non si era messa nel migliore dei modi. Nel giro di nove minuti, gli ospiti hanno ribaltato il risultato. Da segnalare il buon impatto di Balotelli sul match. L'Arsenal supera con facilità il Middlesbrough per 2-0.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->