lunedì 3 settembre 2012

[LEAGUE ONE 2012/2013 ] Riepologo delle prime 4 giornate di campionato



La prima giornata del campionato 2012/2013 è andata in scena il 18 agosto, e come da tradizione ha riservato delle sorprese: il Tranmere ed il neopromosso Crawley sono state protagoniste di due esordi molto positivi (Rovers vittoriosi per 3-1 contro il Leyton, Red Devils autori di un secco 3-0 ai danni dello Scunthorpe); successi netti anche per squadre di maggior calibro come Doncaster (3-0 in casa del Walsall) e  Milton Keynes Dons (2-0 contro l'Oldham), mentre le Blades vincono di misura contro il neopromosso Shrewsbury (1-0) ed i Magpies centrano un successo esterno a Crewe (1-2). Sui rimanenti campi trionfa il segno X: infatti terminano a reti inviolate Bury - Brentford, Hartlepool - Swindon  e  Preston - Colchester, mentre il punteggio finale di Portsmouth - Bournemouth, Stevenage - Carlisle e Yeovil - Coventry recita 1-1.
Fra i giocatori che si sono distinti in questo primo turno, spiccano Alexander (Crawley Town) ed Akpa Akpro (Tranmere Rovers), entrambi autori di una doppietta.

Alexander ha voglia di stupire, come tutto il Crawley Town (foto: skysports.com)




La seconda giornata [21 agosto] vede trionfare nuovamente Tranmere (3-0 sul campo del Carlisle), Doncaster (2-1 interno contro il Bury) e Notts County (2-0 all'Hartlepool).
Crolla invece il Crawley nella sfida fra neopromosse con lo Swindon (3-0), mentre lo Sheffield United si fa fermare sul pari dal Coventry (1-1), nel big match di giornata; stesso punteggio anche per il Milton Keynes in casa del Bournemouth, e nella sfida fra Oldham e Walsall. Lo Yeovil conquista tre punti importanti sul campo del Brentford (1-3) , così come il Crewe, corsaro in casa dello Scunthorpe (1-2); lo Shrewsbury non è da meno, regalando ai propri tifosi un successo sul PNE (1-0), mentre il Leyton subisce un'altra sconfitta, stavolta per mano dello Stevenage (0-1).
Secondo pareggio consecutivo invece per il traballante Portsmouth, che non va oltre il 2-2 sul campo del Colchester.
Fra i protagonisti di questa serata di League One, segnalo Robinson (Tranmere), autore di una magnifica tripletta, ed Hayter (Yeovil), decisivo con due gol. Notevole anche la forma di Zoko (Notts County) e Powell (MK Dons), entrambi a segno tanto nel primo quanto nel secondo turno.
Hayter, uno dei giocatori-chiave dello Yeovil Town (foto: www1.skysports.com)


Nella terza giornata [25 agosto] cadono per la prima volta Doncaster e Notts County, rispettivamente contro Crawley e Walsall (stesso punteggio, 0-1 ); il Donny però non è il solo a pagare dazio ad una neopromossa, visto che anche il Milton Keynes viene sconfitto dallo Swindon Town (1-0).
Lo Yeovil Town ottiene un'altra convincente vittoria esterna, sul campo di uno Scunthorpe già allo sbando (0-4), mentre lo Stevenage raccoglie altri tre punti con il minimo sforzo (0-1 ad Oldham).
Il Tranmere invece impatta sul pari in casa dello Shrewsbury (1-1), risultato maturato anche in Colchester - Sheffield United ed in Bournemouth - Preston
Faticano ancora molto due delle tre formazioni arrivate dalla Championship, ovvero Coventry e Portsmouth: i primi non riescono a vincere nemmeno al terzo tentativo, fermati su un 2-2 casalingo dal Bury; i secondi invece perdono sul campo del Carlisle (4-2), rimanendo a quota 2 punti in classifca. La peggiore squadra del turno però è senza dubbio il Crewe, annientato dal Brentford con un perentorio 5-1; rinviata infine Leyton - Hartlepool.

Stavolta meritano una menzione speciale Donaldson ed El Alagui, a segno due volte ciascuno contro il malcapitato Crewe, ma anche Ugwu, autore dei due gol che han permesso allo Yeovil un tranquillo finale di partita. Fra i protagonisti mi sento di citare anche Ritchie (Swindon) ed Ajose (Crawley), le cui reti hanno determinato due risultati alquanto inaspettati.

Donaldson, trascinatore del Brentford contro il Crewe (foto: hounslowchronicle.co.uk)


Concludiamo questa panoramica sui primi turni di League One analizzando la quarta giornata [1-2 settembre]. Quest'ultimo turno conferma l'assoluta impronosticabilità di questo campionato, almeno in questo momento: lo Yeovil continua a stupire, vincendo anche sul campo del Doncaster (1-2), ed il Tranmere dopo un turno di ''pausa'' riprende a collezionare goleade, stavolta ai danni del Colchester (4-0); altra vittoria per la matricola Crawley, contro un Leyton in crisi (1-0), mentre si riscattano immediatamente Notts County e Milton Keynes, vincendo 2-0 rispettivamente in casa del Bury e sul suolo amico contro il Carlisle. Successo ritrovato anche per le Blades, che hanno la meglio sul Bournemouth al termine di un match pirotecnico, terminato sul 5-3.
L'agonizzante Scunthorpe regala punti anche all'Hartlepool (2-0), invece lo Shrewsbury si conferma squadra ostica fermando lo Stevenage sull'1-1; pareggio anche fra Walsall e Brentford (2-2), mentre continuano a deludere Coventry e Portsmouth, sconfitte rispettivamente da Crewe (1-0) ed Oldham (0-1). Chiude il turno la sfida fra Preston e Swindon, vinta dai Lilywhites con un pesante 4-1.

Lo stupefacente Tranmere sembra avere davvero molte frecce al proprio arco, tant'è vero che anche in questo turno un giocatore dei Rovers è stato fra i più determinanti: trattasi di Cassidy, distintosi per aver segnato una tripletta.
Premio anche Clayton (Crewe), che regala una vittoria inaspettata alla sua squadra dopo la débacle del turno precedente, e  Parry (Shrewsbury), autore di un altro gol pesante dopo quello segnato al PNE.

Il giovane Cassidy è in prestito dai Wolves (foto:skysports.com)










1 commento:

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->