mercoledì 3 marzo 2010

NAZIONALE INGLESE - Capello parla dei problemi personali dei suoi giocatori.

LONDRA - Interessante conferenza stampa del Manager della Nazionale Inglese, Fabio Capello che staserà vedrà la sua squadra impegnata nell'amichevole pre-mondiale contro l'Egitto. Il tecnico di Pieris si è soffermato soprattutto sullo stato psicologico dei suoi giocatori e sui fatti "fuori dal campo" che stanno riempiendo le prime pagine dei tabloids inglesi. Secondo Capello, il problema più grande è dato dal fatto che "i giocatori sono tutti troppo ricchi;giovani e troppo ricchi. Non succede solo in Inghilterra, ma anche in Spagna, Italia, Germania: in tutte quelle nazioni in cui il calcio è lo sport più seguito". Nelle ultime settimane, si è parlato molto del caso Terry-Bridge, costato al primo la fascia di capitano (che, sicuramente, non riavrà almeno finchè Capello sarà il CT) e al secondo la Nazionale stessa per sua scelta. Bridge per il bene dello spogliatoio ha preferito rinunciare alla possibilità di giocare i Mondiali, anche se Capello spera sempre in un suo ripensamento. Ultima notizia è la separazione di Ashley Cole dalla moglie Cheryl. "La vita privata è un gran problema per alcuni giocatori e questo porta grandi problemi anche all'interno dello spogliatoio. I calciatori devono essere un esempio per i ragazzi e per tutti i loro fans; per questo motivo devono sempre mantenere la calma e sacrificare qualcosa della loro vita. Devono farlo perchè la squadra deve trovare il giusto equilibrio e la giusta concentrazione. Voglio parlare soltanto di come giochiamo, solo di cosa succede sul campo, non di quello che accade fuori".

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->