Championship, il Burnley acquista Lucas Pires

Nonostante manchi ancora il nuovo allenatore, il Burnley acquista il secondo giocatore della sua estate: si tratta del laterale mancino brasiliano Lucas Pires, reduce da una positiva esperienza al Cadice

Embed from Getty Images

Pur essendo ancora alla ricerca di un allenatore, il Burnley è vicinissimo ad ufficializzare il suo secondo acquisto estivo. Si tratta del difensore brasiliano Lucas Pires, esterno sinistro di proprietà del Santos, ma reduce dall’esperienza in Liga con il Cadice, il quale dovrebbe arrivare a Turf Moor per una cifra vicina ai 2,5milioni di euro.

Classe 2001, Pires è stato uno dei giocatori più utilizzati della rosa dei gialloblù ma, nonostante le 28 presenze e il gol segnato, non è riuscito a mantenere i Limoneros in Liga. Adesso per lui si stanno per aprire le porte della Championship con un Burnley che, dopo aver perso Charlie Taylor, è pronto ad abbracciare un nuovo esterno di sinistra.

Burnley, chi è il nuovo acquisto Lucas Pires

Detto della situazione allenatore che sta diventando sempre più spinosa col passare delle settimane, il Burnley comincia a costruire la rosa per quella che sarà la stagione 2024-25 di Championship. I Clarets, i quali punteranno molto probabilmente all’immediato ritorno in Premier League, hanno deciso così di investire sul giovane laterale mancino scuola Santos per rimpiazzare il partente Charlie Taylor.

Il 31enne di York, infatti, aveva occupato la corsia sinistra della difesa del Burnley nelle ultime sette stagioni, vincendo il campionato di Championship del 2022-23, sotto la guida di Vincent Kompany. Ora partito in direzione Southampton, Taylor trova in Lucas Pires il suo erede ai Clarets che, dunque, potranno a questo punto contare su un giovane, ma già esperto giocatore, in vista del loro prossimo campionato di seconda divisione.

Terzino sinistro puro, Pires ha disputato quasi cento partite da professionista in carriera. Cresciuto nel prestigioso settore giovanile del Santos, con la cui prima squadra ha poi disputato 69 gare, è sbarcato in Europa soltanto la scorsa estate, arrivando in prestito al Cadice. L’esperienza nel sud della Spagna, per il club, si è chiusa con la retrocessione in seconda divisione, ma per Pires è valsa comunque la chiamata del Burnley.

Championship, tanti nodi ancora da sciogliere per i Clarets

Quello di Pires, per la cui ufficialità mancano solo le firme sul contratto e le foto di rito, sarà solo il secondo colpo della – per ora complicata – estate del Burnley. Dopo l’addio a sorpresa di Vincent Kompany, infatti, i Clarets sono ancora alla ricerca di un nuovo allenatore che li possa portare al successo nel difficile campionato di Championship – attualmente al timone siede il manager ad interim, Craig Bellamy, ndr.

Stando alle fonti, la proprietà del club di Turf Moor avrebbe intrattenuto colloqui sia con Frank Lampard che con Ruud van Nistelrooy, ma in entrambi i casi le trattative sarebbero giunte ad un punto morto. Con l’eliminazione della sua Danimarca agli ottavi di finale di Euro 2024, però, i Clarets potrebbero puntare sull’ormai ex CT danese, Kasper Hjulmand, la cui ultima esperienza con una squadra di club risale al 2019.

Ragionevolmente, l’incertezza sul nome del prossimo manager sta rallentando il Burnley anche sul fronte mercato. I Clarets, infatti, sono già considerati tra le favorite per la vittoria della prossima Championship grazie ai tanti giocatori per ora confermati dalla scorsa Premier League, ma è facile pensare che buona parte di questi talenti verranno ceduti nel corso dell’estate.

Con una situazione dirigenziale ancora da definire, rimpiazzare giovani talenti come i vari Odobert, Ramsey, Trafford e Amdouni, potrebbe diventare sempre più complesso col passare del tempo. La Championship non aspetta e il Burnley lo sa: proprio per questo i Clarets sono pronti a dare il loro benvenuto a Lucas Pires.

Articoli Correlati

0 0 Voti
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA