Premier League, Leicester: Steve Cooper è il nuovo allenatore

Dopo alcune settimane di ricerca, il Leicester ha ufficializzato il suo nuovo allenatore: si tratta dell'ex Swansea e Nottingham Forest, Steve Cooper

Embed from Getty Images

Dopo aver congedato, ad inizio mese, Enzo Maresca, il Leicester ufficializza il suo nuovo allenatore. Sarà infatti il gallese Steve Cooper a guidare le Foxes nella loro prima stagione di Premier League dopo la vittoria del campionato di Championship. Per l’ex manager dello Swansea, si tratta del ritorno in panchina dopo l’esonero raccolto lo scorso dicembre, sulla panchina del Nottingham Forest.

Come riportato dallo stesso club, il 44enne ha sottoscritto un contratto triennale che lo legherà al Leicester fino all’estate del 2027. Per Cooper, le Foxes rappresentano il terzo club allenato in carriera, dopo una lunghissima gavetta spesa tra i settori giovanili del Wrexham, del Liverpool e della nazionale inglese.

Premier League, Steve Cooper è il nuovo allenatore del Leicester

La vittoria della scorsa Championship ha rimesso il nome del Leicester sulla bocca di tutti. In particolare sono stati i dirigenti del Chelsea ad approfondire la stagione delle Foxes e del loro ormai ex-manager, Enzo Maresca. Con l’italiano ora ufficialmente al timone del club di Stamford Bridge, i campioni d’Inghilterra del 2015-16 hanno dovuto cercare un degno sostituto.

Dopo alcune settimane di ricerca, la scelta è caduta sul 44enne gallese Steve Cooper, manager d’esperienza in Premier League avendo allenato il Nottingham Forest nelle ultime due stagioni. Tecnico dall'”eccellente reputazione per le sue qualità tanto da allenatore quanto da leader“, come dice lo stesso club nel suo comunicato ufficiale, Cooper ha firmato un contratto triennale con le Foxes.

In questa sua nuova avventura – la terza sulla panchina di una prima squadra – Cooper avrà il compito primario di mantenere il Leicester in Premier League; una missione all’apparenza non scontata nonostante la storia recente del club. Stando a diverse voci, infatti, le Foxes sarebbero sotto la lente d’ingrandimento della massima serie per la violazione di alcune norme finanziarie e potrebbero subire penalizzazioni durante il corso della stagione.

Premier League, le parole del presidente Srivaddhanaprabha e del nuovo allenatore delle Foxes

A margine della presentazione ufficiale di Steve Cooper, il presidente del Leicester, Aiyawatt Srivaddhanaprabha ha commentato: “siamo entusiasti di dare il nostro benvenuto all’interno del nostro club ad un manager dello spessore di Steve. La sua visione per la squadra, insieme alle sue abilità di far progredire i giocatori e di implementare uno stile di gioco dinamico, si allineano perfettamente alla nostra visione“.

Inoltre, come leader, ha una spiccata capacità di costruire forti relazioni all’interno dello spogliatoio e dei diversi gruppi di lavoro. Come ha già dimostrato nelle sue precedenti esperienze ha poi un fantastico rapporto con i fan, i quali sono da sempre una parte integrante del nostro club. Rafforzare ulteriormente questa connessione sarà fondamentale per tornare a rendere il Leicester un punto di riferimento in Premier League“.

Anche lo stesso Steve Cooper ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da allenatore delle Foxes: “sono davvero carico ed orgoglioso di essere stato nominato allenatore della prima squadra di un club importante come il Leicester City. Questa società è davvero fantastica, ha una storia ricchissima e una tifoseria estremamente appassionate. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare con una squadra di indubbio valore tecnico e di raggiungere, insieme ai ragazzi, il nostro obiettivo comune per la prossima stagione“.

Articoli Correlati

5 1 Vota
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA