Championship, 25ª giornata: il Southampton stende il Plymouth

Il Southampton ha chiuso il 2023 con una nota positiva battendo il Plymouth Argyle 2-1 al St Mary's, ottenendo così la settima vittoria casalinga consecutiva ed estendendo la sua serie di imbattibilità a ben 17 partite; agguato del West Brom mentre il Leeds cade per la seconda sconfitta consecutiva e scivola al quarto posto della classifica di Championship

Il Southampton e il Plymouth aprono la 25ª giornata della Championship ultima di questo 2023. Tre vittorie consecutive dal 16 dicembre hanno portato i Saints al terzo posto in classifica e a cinque punti dall’Ipswich, secondo. La squadra di Russell Martin non subisce sconfitte ormai da alcuni mesi. Sono imbattuti da 16 partite risalenti a settembre, quando il 2024 sembrava ancora lontano. Un emozionante pareggio per 3-3 contro il Birmingham seguito da un punto di Santo Stefano raccolto a Cardiff City, grazie alla doppietta di Morgan Whittaker. I pareggi consecutivi hanno portato il Plymouth al 16° posto in classifica dopo 24 partite.

I padroni di casa del Southampton riportano l’attaccante scozzese Che Adams nell’undici titolare: uno dei quattro cambiamenti dopo la vittoria contro Swansea nel giorno di Santo Stefano. A centrocampo entrano l’argentino Carlos Alcaraz, Will Smallbone e Shea Charles. il Plymouth ha apportato cinque modifiche alla trasferta al St Mary’s. Tra questi emerge il ritorno del capitano Joe Edwards, Bali Mumba, Finn Azaz, Jordan Houghton e Brendan Galloway. Gli attaccanti Ryan Hardie e Mustapha Bundu sono tornati in panchina dopo un periodo in cui erano infortunati

Championship, Southampton-Playmouth: primo tempo

C’è ancora un po’ di fumo dei fuochi d’artificio pre-partita nell’aria, ciò rende l’atmosfera piacevolmente frizzante. Un bel cross servito per Che Adams, ma non riesce a sfruttare al massimo l’occasione mentre cerca di servire un compagno di squadra, si alza per il colpo di testa ma la difesa del Plymouth pronta a respingere. Dopo appena 5 minuti Che Adams porta in vantaggio il Southampton ma la sua posizione è in fuorigioco. Molto meglio il Southampton, che nella prima parte del primo tempo ha mantenuto il possesso della palla all’80%, il Plymouth difende e cerca di ripartire in contropiede. A parte le prime occasioni nei primi minuti della partita, il ritmo si è abbassato drasticamente.

Il primo tempo si conclude sul punteggio di 0-0, con un gol annullato al Southampton: gli ospiti si sono difesi in maniera ordinata.

Championship, Southampton-Playmouth: secondo tempo

Un cambio per il Plymouth, con Ryan Hardie di nuovo in forma che sostituisce Ben Waine. Il Southampton ottiene una punizione in area pericolosa dopo un fallo di mano, la palla viene prontamente respinta dalla barriera avversaria. Kyle Walker-Peters è il giocatore più insistente dei Saints alla ricerca del primo gol, si dimena nello spazio in area prima di vedere il suo feroce rasoterra bloccato in angolo. Al 54º Il Plymouth pensa di essere in vantaggio, con Bali Mumba segna gol sul secondo palo. I festeggiamenti sono incontenibili, ma viene segnalato fuorigioco. 30 secondi dopo il Southampton invece passa in vantaggio. Un capolavoro di Carlos Alcaraz, che taglia lo spazio in alto dall’area destra prima di scatenare un meraviglioso tiro a effetto.

Al 63º Che Adams reagisce più velocemente della difesa avversaria, al passaggio di Taylor Harwood-Bellis e batte facilmente Conor Hazard. Due cambi ora per il Plymouth, con Bali Mumba e Jordan Houghton sostituiti da Mikel Miller e Luke Cundle. Dopo il gol non convalidato, il Playmouth ha completamente staccato la spina e ha subito 2 gol a distanza di 9 minuti. Il portiere del Plymouth effettua un’ottima parata sul tiro dopo che Adam Armstrong ha finalmente premuto il grilletto falsificando il suo marcatore alcune volte. Il tabellone si alza per indicare che ci saranno sei minuti di recupero e il Plymouth trova un l’occasione per rientrare in partita. Gavin Bazunu ha la palla tra i piedi e si ferma, Ryan Hardie approfitta del momento di esitazione, colpisce la palla in rete. Il Southampton sopravvive al tentativo di recupero sul finale di partita.

Championship, Russell Martin: “Una prestazione brillante”

L’allenatore del Southampton Russell Martin ha rilasciato alcune dichiarazioni alla BBC Radio: “Dobbiamo segnare un paio di gol in più, ma abbiamo mostrato pazienza, aggressività con la palla, creato molto e fatto 26 tiri”. A parte gli ultimi sei minuti, sono molto contento della prestazione. Ma non voglio che quel quel gol influenzi la valutazione di ciò che i giocatori hanno fatto per il resto della partita perché sono stati davvero brillanti. Sono seccato per il gol subito e lo sono anche i giocatori, ma ho detto loro ‘avete appena vinto un’altra partita'”.

Il dirigente del Plymouth Neil Dewsnip si è soffermato alla BBC Radio Devon: “Il gol annullato è davvero difficile da accettare una roba del genere. Ma devo congratularmi con il Southampton, penso che abbiano giocato molto bene. Sono molto forti soprattutto in casa anche grazie ai loro tifosi. Il nostro piano di gioco era difendere e ripartire ed è stato difficile farlo in queste condizioni”.

Championship 25ª giornata: Leicester in fuga,l’Ipswich frena

Il Leicester è in testa alla classifica con otto punti di vantaggio dopo i gol di Kiernan Dewsbury-Hall e James Justin nella vittoria per 2-0 in casa del Cardiff City. L’Ipswich perde terreno dopo essere stato fermato 0-0 in casa del QPR , che ora è a quattro punti dalla salvezza. Il Leeds scivola a nove punti dal secondo dopo che Grady Diangana ha segnato nell’1-0 per il West Brom. Alfie Jones segna il gol vincente per l’Hull in un thriller da cinque gol contro il Blackburn ,mandandolo al sesto posto. Lo Hull scavalca il Sunderland, grazie al pareggio di Jack Clarke 1-1 contro il Rotherham ultimo in classifica. Il Bristol City perde l’occasione di guadagnare terreno tra i primi sei in uno noioso 0-0 in casa del Birmingham.

Il gol di Marvin Johnson fa guadagnare la vittoria dello Sheffield Wednesday a Preston e li sposta a sei punti dalla salvezza. Il gol di Jonny Howson a sei minuti dalla fine per il Middlesbrough condanna l’Huddersfield alla sconfitta interna per 2-1 lasciandoli quattro punti sopra la zona retrocessione. Il Millwall ottiene la seconda vittoria consecutiva grazie al gol di Tom Bradshaw in casa contro il Norwich , che ora è a cinque punti dalla zona play off. Il Watford ha resistito 1-1 in casa contro lo Stoke dopo aver giocato gran parte del secondo tempo in 10 uomini.

Fonti
Foto Credits: Website Southampton Football Club

Articoli Correlati

0 0 Voti
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA