Euro 2024, Bukayo Saka dopo la vittoria: “ho creduto in me stesso”

Nel post-partita di Inghilterra-Svizzera, Bukayo Saka ha parlato del rigore con cui ha portato i Tre Leoni in semifinale a Euro 2024

Embed from Getty Images

Intervistato dopo il successo ai calci di rigore contro la Svizzera, Bukayo Saka ha dichiarato di “essersi messo in gioco un’altra volta“, cancellando così i brutti ricordi della finale europea del 2021. Anche grazie al suo penalty – ma soprattutto in virtù del suo mancino a dieci minuti dalla fine dei tempi regolamentari – l’Inghilterra ha staccato il pass per le semifinali di Euro 2024.

Ora, ad attendere i Tre Leoni è l’Olanda che, nell’ultima gara del sabato, ha superato per 2-1 la Turchia grazie alle reti di Stefan de Vrij e dell’avanti del Liverpool, Cody Gakpo. Per ciò che concerne Saka e compagni, dunque, l’Inghilterra tornerà in campo mercoledì, al Westfalenstadion di Dortmund, per cercare di raggiungere la sua seconda finale europea consecutiva.

Euro 2024, Bukayo Saka: “quando la palla ha colpito la rete, mi sono sentito molto molto felice”

Dopo gli incubi legati al rigore sbagliato nella finale di Euro 2020, Bukayo Saka si è rimesso subito in discussione presentandosi nuovamente dagli undici metri nei quarti di finale contro la Svizzera. “Puoi fallire una volta – dichiara l’attaccante dell’Arsenal nel post-partita – ma poi hai sempre una scelta: se metterti di nuovo in gioco, in quella stessa situazione, oppure no. Sono un ragazzo che ama mettersi in gioco e quindi ho creduto ancora una volta in me stesso“.

Quando la palla ha colpito la rete, mi sono sentito molto molto felice. Sinceramente – prosegue Sakanon ripenso troppo al passato: ciò che è stato, è stato. Credo sia meglio focalizzarsi sul presente e cercare di mettere a segno il prossimo rigore, com’è stato in questo caso. Ovviamente tutti noi sappiamo che in questi momenti c’è un sacco di gente tesa, compresa la mia famiglia, ma il nostro mestiere ci chiede anche di mantenere la calma. Io l’ho fatto e questa volta è andata bene“.

Grazie al suo gol all’80° e poi al penalty trasformato durante la lotteria decisiva, l’Inghilterra raggiunge le semifinali di Euro 2024, dove affronterà l’Olanda. “Prima della partita con la Svizzera ci eravamo detti che se fossimo andati ai rigori, avremmo avuto buone occasioni perché abbiamo in squadra alcuni dei migliori attaccanti della Premier League“.

Ora sappiamo di essere a due partite di distanza dalla storia e da una giornata che, potenzialmente, potrebbe cambiare le nostre vite per sempre. Siamo davvero concentrati su questa eventualità e vogliamo fare bene già a partire dalla semifinale di mercoledì. Sarà senza dubbio una gara tosta, ma siamo carichi e non vediamo l’ora di affrontarla con le nostre armi“.

Articoli Correlati

0 0 Voti
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA