Euro 2024, John Stones: “Phil Foden può fare la differenza in questo Europeo”

Il difensore centrale John Stones nel pre-partita contro la Serbia, ha elogiato le qualità del suo compagno Phil Foden che ad Euro 2024 può fare la differenza

Embed from Getty Images

Il difensore dell’Inghilterra, John Stones nel pre-partita contro la Serbia, ha concesso un’intervista a Sky Sports, affrontando alcuni temi interessanti. Ha voluto sottolineare l’importanza all’interno del gruppo del compagno Phil Foden. Nella prima gara di Euro 2024 può già mettersi in mostra dopo aver disputato una grande stagione con il Manchester City.

Euro 2024, la stella inglese in cerca della consacrazione in Nazionale

John Stones ha dichiarato: “Penso che Phil Foden renda al meglio quando è sotto i riflettori ma l’importante è che non siano tutti puntati su di lui. Sappiamo tutti la qualità che ha, cosa può portare e cosa fa per la squadra. Penso che in queste occasioni, è lì che tiri fuori qualcosa e forse è il momento di mostrare al mondo cosa può davvero fare. Spero che rimanga in forma e in salute per la squadra, soprattutto per lui stesso, so che era frustrato nelle ultime edizioni degli Europei”.

“Ha avuto un infortunio al piede che in un certo senso lo ha fermato perché stava giocando in modo incredibile e si allenava davvero bene. Questo lo ha fermato. Sento che Phil Foden è una persona che non sente nulla all’esterno, gioca in modo semplice liberamente e si diverte. Spero che venga e faccia quello che sa fare per noi. È molto orgoglioso di essere qui e in rappresentanza dell’Inghilterra“.

Nel frattempo anche Kieran Trippier ha speso qualche parola: “L’allenamento è andato davvero bene, finalmente stiamo bene e abbiamo preparato al meglio la partita contro la Serbia. Abbiamo lavorato sulla tattica soprattutto, l’allenamento è stato spaventoso, davvero, lo stile e tutto ciò che riguarda la qualità, quindi siamo tutti contenti, siamo tutti preparati e pronti”.

Ad essere sincero, non posso scegliere i singoli, perché tutti sono stati di qualità, ma ovviamente Phil Foden è Phil Foden. È sempre uno dei miei giocatori preferiti ed è piacevole vederlo con la palla tra i piedi. È ossessionato dal calcio. Tutti lo vedono in campo, ma ciò che la gente non vede in allenamento è la sua visione, la sua tecnica e la sua abilità che è spaventosa”.

Articoli Correlati

5 1 Vota
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA