Euro 2024, Gareth Southgate: “Abbiamo dovuto faticare un po’”

Il tecnico Gareth Southgate e il capitano Harry Kane hanno analizzato in modo approfondito la vittoria per 1-0 all'esordio ad Euro 2024 contro la Serbia: prossima sfida giovedì contro la Danimarca

Embed from Getty Images

L’Inghilterra inizia la sua avventura a Euro 2024 con una vittoria sulla Serbia. Con il pareggio precedente per 1-1 della Danimarca contro la Slovenia, l’Inghilterra volta in testa al Gruppo C. Ha due punti di vantaggio prima della partita di giovedì contro la Danimarca a Francoforte. Non un secondo tempo convincente da parte dell’Inghilterra, che riesce a portare a termine il lavoro e l’avventura ad Euro 2024 non poteva iniziare nel migliore dei modi. Ci sono moltissime cose su cui Gareth Southgate deve riflettere, ma una vittoria senza subire goal non è mai da disprezzare. La Serbia ha spinto forte per tutta la partita, con Jordan Pickford chiamato in alcune occasioni a compiere interventi importanti. Gareth Southgate ha riconosciuto tutte le difficoltà, ma non può non essere soddisfatto del risultato.

Euro 2024, “La sofferenza che abbiamo patito oggi ci fa bene”

L’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate ha rilasciato alcune dichiarazioni alla BBC: “Loro sono una squadra molto tosta fisicamente. Abbiamo dovuto soffrire un po’, il che penso sia davvero positivo per noi ma alla fine abbiamo portato a casa tre punti. Penso che difendere l’area come abbiamo fatto sia stato un grande insegmaneto per noi. Sono davvero contento che abbiamo mantenuto il vantaggio anche se potevamo chiuderla prima. Jude Bellingham con il suo cinismo è stato davvero perfetto. Il tempismo dei suoi inserimenti è fondamentale. È fantastico nella costruzione del suo gioco, ma penso che tutti i nostri attaccanti sono davvero bravi. Mi è piaciuto il fatto di dover soffrire senza palla perché è un aspetto su cui abbiamo lavorato molto in settimana e siamo migliorati rispetto all’ultima uscita.”

Anche ll capitano dell’Inghilterra Harry Kane ha rilasciato alcune dichiarazioni alla BBC: “Sapevamo che non era una partita facile, la Serbia ha espresso molte minacce e ha dei buoni giocatori. C’è stato un momento nel secondo tempo in cui ci siamo barricati nella nostra area e abbiamo fatto fatica a uscire, ma stasera è stata una vittoria importante. Loro sono una squadra tosta e hanno buoni giocatori. Abbiamo resistito bene ed è bello aver ottenuto tre punti fondamentali. Era importante vincere e ora dobbiamo pensare alla prossima sfida contro la Danimarca“.

Articoli Correlati

5 3 Voti
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA