Euro 2024: Inghilterra con la difesa a tre contro la Svizzera

Per il quarto di finale di Euro 2024 contro la Svizzera, Gareth Southgate starebbe pensando ad un cambio di modulo: l'opzione della difesa a tre appare sempre più attuale

Embed from Getty Images

L’unica certezza è che nella sfida di domani pomeriggio (ore 18) contro la Svizzera, valevole per i quarti di finale di Euro 2024, l’Inghilterra potrà schierare in campo Jude Bellingham. L’asso del Real Madrid, infatti, se l’è cavata con una multa di 30.000 euro ed una squalifica di una giornata, sospesa per un anno. Questo il risultato delle indagini svolte dall’UEFA per il “gesto antisportivo” che il talento inglese ha esibito dopo il goal contro la Slovacchia.

Se quindi la sua partecipazione alla gara è certa, discorso differente riguarda il resto della formazione ed ancora più il modulo che Gareth Southgate utilizzerà per far fronte all’ostacolo Svizzera. Secondo la stampa inglese, è possibile una rivoluzione rispetto a quanto visto nelle ultime uscite, con il ricorso ad una difesa a tre.

Euro 2024: Southgate cambia modulo, ma chi saranno gli interpreti?

Secondo Sky Sports, infatti, il tecnico starebbe valutando seriamente la possibilità di schierare una difesa a tre. L’ultima volta che Gareth Southgate ha scelto questo modulo per la sua Inghilterra risale alla finale di Euro 2020 persa contro l’Italia: certo non un bel ricordo per i tifosi inglesi. Nell’allenamento di questa mattina, il tecnico ha provato varie alternative, ma sembra ancora indeciso su chi dovrà ricoprire i ruoli in difesa. Una decisione, questa del cambio modulo, dettata in primis dalla squalifica di Marc Guhei.

Se a centrocampo è indiscusso l’impiego di Declan Rice, il trio difensivo dovrebbe essere quindi composto da John Stones, Ezri Konsa e Kyle Walker. La scelta verterà dunque su un centrocampo a 4 o a 5, ma non è da escludere un 3-4-2-1 con Jude Bellingham e Phil Foden a volgere il ruolo di numeri 10 in appoggio alla punta Harry Kane. Certo è che, qualunque sia lo schema scelto da Gareth Southgate l’Inghilterra dovrà essere costruita attorno alla sua stella più luminosa: Jude Bellingham. Da non dimenticare, poi, un certo Cole Palmer che ha la motivazione giusta per vestire il ruolo di attore protagonista.

Articoli Correlati

5 1 Vota
Vota questo articolo!
Iscriviti!
Avvisami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi, commenta!x
Privacy Policy Cookie Policy
UKCALCIO

GRATIS
VISUALIZZA