domenica 6 novembre 2016

[NEWS] Esonerato Hasselbaink dal Queens Park Rangers

Jimmy Floyd Hasselbaink è stato esonerato dal QPR dopo il pareggio di ieri contro il Nottingham Forest. 




Hasselbaink, 44 anni, in panchina a Loftus Road.

Jimmy Floyd Hasselbaink non è più l’allenatore del Queens Park Rangers

La decisione del club londinese è maturata a poche ore di distanza dal pareggio al City Ground contro il Nottingham Forest (1-1), valevole per la sedicesima giornata della Championship.

L'olandese, 44 anni, lascia il QPR al diciassettesimo posto a sei punti di distanza dalla zona retrocessione. Dopo sedici partite ha conquistato 20 punti, frutto di cinque vittorie, cinque pareggi e sei sconfitte.

Il club ha comunicato sul proprio sito la decisione e annuncerà il nuovo manager “a tempo debito”.

Il favorito alla sua successione, secondo i media britannici, potrebbe essere l'ex manager di Tottenham e Aston Villa Tim Sherwood.

Da giocatore Hasselbaink giocò in Inghilterra nel Leeds, Chelsea, Middlesbrough, Charlton e Cardiff. Nel 2013-2014 inizia la carriera di allenatore in Belgio nell'Anversa. Nella stagione 2014-2015 allena il Burton Albion in League Two con cui chiude al primo posto centrando una prima storica promozione in League One. Con i londinesi comincia un sodalizio nel dicembre del 2015, dopo aver lasciato il Burton Albion in League One, Hasselbaink però, non riesce a conseguire la promozione in Premier League. La sua avventura termina dopo il pareggio di ieri contro il Nottingham Forest per 1-1 dopo 14 successi, 18 pareggi e 15 sconfitte in 47 partite.

Il mese scorso Hasselbaink era stato coinvolto nello scandalo del Daily Telegraph sulla corruzione nel calcio inglese, ma a causa della mancanza di prove la dirigenza del QPR, dopo un'indagine interna, aveva deciso di confermarlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->