venerdì 27 gennaio 2017

[EFL CUP 2016/2017] Il Manchester United vola in finale a Wembley grazie a Pogba

Sono i Red Devils la seconda finalista della Coppa di Lega inglese. Nonostante la sconfitta per 2-1 al KC Stadium contro l'Hull City, grazie al 2-0 dell'andata, incontreranno a Wembley il Southampton. Decisiva per lo United la rete di Pogba.





Pogba abbracciato dai suoi compagni: il suo gol ha consegnato allo United la finale di Wembley. (foto: Zimbio.com)

Il Manchester United soffre maledettamente l'Hull City, ma conquista la finale di Wembley nonostante la sconfitta per 2-1 al KC Stadium. Il 2-0 nella partita di andata a Old Trafford e' stato decisivo ai fini del passaggio del turno ed ora i Red Devils affronteranno nell'atto conclusivo della League Cup il Southampton, Domenica 26 Febbraio.

La partita non regala particolari emozioni nei primi minuti sino a quando Clucas impensierisce de Gea su punizione. Al 15' solo Ibrahimovic mette i brividi alla difesa dei Tigers al 25', poi i padroni di casa allenati dal tecnico portoghese Marcos Silva prendono il controllo del gioco. Al 34' l'Hull City batte un calcio di punizione e l'arbitro Moss fischia generosamente un calcio di rigore per un leggero contatto di Rojo su Maguire. L'ex Spurs Huddlestone realizza l'1-0 dal dischetto battendo De Gea. E' ancora Ibrahimovic a spaventare il KC Stadium prima dell'intervallo con una conclusione parata da Marshall.

Nel secondo tempo la squadra di Mourinho cerca di reagire e crea un paio di occasioni con Pogba e Smalling. Al 64' Pogba realizza il pareggio che regala la qualificazione: Ibrahimovic serve Rashford, assist al centro per l'ex juventino che con un leggero tocco con il piede destro sigla l'1-1. Dopo due traverse colpite da entrambe le formazioni, prima con Rojo e poi Niasse, l'Hull City trova il vantaggio proprio con l'attaccante senegalese all'85esimo servito da Meyler, dopo una bella azione corale di gioco che, pero', non cambia il discorso qualificazione. All'Hull va dato il merito di aver tenuto incerto l'esito dell'incontro sino all'ultimo secondo, nonostante la precaria posizione di classifica in campionato. Nel giorno del suo 54°compleanno lo United regala a Mourinho la possibilita' di conquistare il suo secondo trofeo alla guida del suo nuovo club, dopo il successo in Community Shield ad agosto contro il Leicester di Claudio Ranieri. In caso di vittoria contro i Saints, i Red Devils conquisterebbero la quinta League Cup della loro storia.

Giovedi' 26 Gennaio 2017


Hull City-Manchester United 2-1 (35' rig. Huddlestone (H), 66' Pogba (M), 85' Niasse (H))


Il tabellino


Hull City (4-3-3): Marshall; Meyler, Maguire, Dawson, Tymon; Maloney (64' Evandro), Huddlestone, Clucas; Diomandé (70' Hernandez), Niasse, Bowen (57' Markovic). All. Marco Silva

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Darmian, Jones, Smalling, Rojo; Herrera, Carrick; Lingard (79' Rooney), Pogba, Rashford (91' Fellaini); Ibrahimovic. All. Mourinho

Arbitro: Jonathan Moss

Note: ammoniti Jones (M), Rojo (M)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->