martedì 8 maggio 2012

[LEAGUE ONE 2011/2012] Commento 46a giornata + classifica finale


Sabato si è conclusa la stagione regolare di League One,e gli ultimi verdetti sono stati emessi.


Innanzitutto la sfida a distanza fra Blades e Owls ha visto trionfare il club bianco-azzurro. L'Exeter ha infatti bloccato sul 2-2 lo Sheffield United: Grecians avanti con Gow (24°),poi le Blades restano in inferiorità numerica per l'espulsione di Beattie (37°) ma trovano comunque la rete del pareggio con Williamson (44°) e quella del sorpasso con Mcdonald (47°), prima di arrendersi al gol di Bennett (93°).
Nel frattempo, lo Sheffield Wednesday ha avuto la meglio sul Wycombe grazie alle reti di Antonio (25°) e Ranger (52°), chiudendo in bellezza la propria stagione ed ottenendo così la promozione in Championship, due anni dopo la retrocessione. Grande festa ad Hillsborough quindi per tifosi, dirigenza e giocatori, anche se probabilmente il più sollevato da questo risultato è il manager Dave Jones, che dopo aver vissuto i dolori dei playoffs alla guida del Cardiff City, avrebbe evitato volentieri un altro percorso ad ostacoli.
Che dire invece dello Sheffield United? Sicuramente l'assenza di Evans per motivi extra-calcistici ha pesato sul piano offensivo in questo finale di stagione, e la marcia inarrestabile dei rivali cittadini - 14 risultati utili consecutivi - ha fatto pesare come un macigno ogni piccolo passo falso delle Blades (tre sole sconfitte negli ultimi due mesi); detto questo, lo United resta sulla carta la squadra più attrezzata per la vittoria dei playoffs.





Michail Antonio ha aperto le marcature nella sfida contro il Wycombe (foto: http://images.sportinglife.com)

Passiamo dunque alla lotta per la conquista del sesto posto, che ha decretato il nome dell'avversaria dello Sheffield United ai playoffs: Stevenage, Notts County o Carlisle?
I Cumbrians cadono sul campo dell'Oldham, ritirandosi così dalla contesa: padroni di casa in vantaggio con Tarkowski (49°), pareggio di Taiwo (68°) e rete decisiva di Tounkara (72°).
Il Notts County riesce invece a battere il Colchester, andando a segno con  J.Hughes (23°), Bogdanovic (33°), Judge (41°) e Freeman (51°), prima di subire il gol della bandiera di Wordsworth (93°).
Successo che però si rivela inutile per i Magpies, poichè anche lo Stevenage vince la sua partita, battendo il Bury  con un secco 3-0 che porta le firme di Reid (24°), Byrom su rigore (77°)e Beardsley (91°): le due squadre concludono quindi il campionato a pari punti, ma la differenza reti premia lo Stevenage (+25 rispetto al +12 del club di Nottingham), dato che conferma l'ottima organizzazione difensiva di questa squadra, seconda per numero di reti subìte solo al formidabile Charlton.

Craig Reid, protagonista di una vittoria che significa playoffs (foto: www.thecomet.net)

In conclusione, vediamo come sono andate la altre partite di quest'ultima giornata di campionato.

L' Huddersfield batte lo Yeovil grazie alle reti di Novak (45°) e Ward (72°) mantenendo così il quarto posto, visto che il Milton Keynes viene sconfitto dal Walsall (rete di Grigg al 18°).
Il Charlton chiude il suo strepitoso campionato a quota 101 punti, piegando un combattivo Hartlepool in un match ricco di gol: Pools avanti con Hartley (31°), rimonta Addicks con le reti di Hollands (70°), Haynes (78°) e Kermorgant (81°), infine la rete di Liddle (86°) fissa il punteggio sul 3-2.

Il Preston saluta invece i proprio tifosi con una sconfitta sul campo del Bournemouth, a segno con Daniels (51°) su rigore.
Perde anche il Chesferfield, che ospita il Brentord: doppio vantaggio Bees con Legge (12°) e  Diagouraga (59°), accorcia le distanze Moussa (69°), ospiti ancora in gol con Donaldson (80°) e tabellino che si chiude con il secondo gol degli Spireites, firmato Allott (93°).
Dopo aver vissuto con una certa ansia le scorse giornate, il Leyton Orient si concede una vittoria contro il Rochdale: padroni di casa a segno con Cox (32°) ed Odubajo (41°), mentre per il Dale va in rete Gray (75°).
 Pareggio infine fra Tranmere e Scunthorpe: rete di Mcchrystal (27°) per i Rovers e di Thompson (61°) per gli Irons.



CLASSIFICA FINALE 
[partite giocate/differenza reti/punti]
1     Charlton     46     46     101
2     Sheff Wed     46     33     93
3     Sheff Utd     46     41     90
4     Huddersfield     46     32     81
5     MK Dons     46     37     80
6     Stevenage     46     25     73
7     Notts County     46     12     73
8     Carlisle     46     -1     69
9     Brentford     46     11     67
10     Colchester     46     -5     59
11     Bournemouth     46     -4     58
12     Tranmere     46     -4     56
13     Hartlepool     46     -5     56
14     Bury     46     -19     56
15     Preston     46     -14     54
16     Oldham     46     -16     54
17     Yeovil     46     -21     54
18     Scunthorpe     46     -4     52
19     Walsall     46     -6     50
20     Leyton Orient     46     -27     50
21     Wycombe     46     -23     43
22     Chesterfield     46     -25     42
23     Exeter     46     -29     42
24     Rochdale     46     -34     38



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->