mercoledì 30 novembre 2016

[EFL CUP] Woodburn da record: è il più giovane marcatore nella storia del Liverpool

Il gallese ha superato Michael Owen: in gol contro il Leeds a 17 anni e 45 giorni, è diventato il più giovane marcatore nella storia dei Reds. 





Nel giro di quattro giorni Benjamin Woodburn è diventato ieri il più giovane marcatore della storia del Liverpool.

Gallese, nato il 15 ottobre 1999 a Tettenhall, Woodburn è cresciuto nell'academy del Liverpool. E' alla seconda presenza assoluta in prima squadra, dopo l'esordio di sabato scorso in Premier League, al 92' contro il Southampton. Ieri sera, in Coppa di Lega contro il Leeds, ha messo a segno il suo primo gol ufficiale, all'età record di 17 anni e 45 giorni.

Il primato precedente apparteneva a Michael Owen, in rete a 17 anni e 144 giorni (il 6 maggio 1997, contro il Wimbledon). Ma non solo, nello stesso giorno, 18 anni fa, aveva esordito in Premier League con la maglia dei Reds Steven Gerrard.

Dopo la vittoria sul Leeds che vale la semifinale di EFL Cup, Jurgen Klopp, tecnico dei Reds, che di talenti ne ha lanciati tanti nella sua carriera, commenta:

"Siamo felici della vittoria, del passaggio alle semifinali e di non aver subito gol.

Woodburn? Conosciamo Ben e sappiamo cosa è in grado di fare. Il mio primo obiettivo è quello di mettere nelle condizioni migliori questi ragazzi per farli rendere al massimo".

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->