sabato 19 novembre 2016

[CHAMPIONSHIP] Lascia l'allenatore in seconda del Brighton: risoluzione anticipata per Calderwood

Il Brighton comunica di aver accolto la richiesta dell’allenatore in seconda Calderwood di risoluzione anticipata del contratto per accasarsi all'Aston Villa. La decisione del tecnico ha lasciato sorpreso il manager Hughton.





Chris Hughton e il suo storico assistente Colin Calderwood.

L'ex manager di Northampton e Nottingham Forest, Colin Calderwood, 51 anni, ed ex giocatore dell'Aston Villa ha lasciato il suo incarico di Assistan Manager al Brighton.

Ora collaborerà con il nuovo allenatore dei Villans Steve Bruce.

"E' stato trovato un accordo con Colin per permettergli di andare all'Aston Villa e lui ora è libero di partire da questo momento", ha detto alla BBC Hughton.

"Sono deluso e molto sorpreso.

Dobbiamo andare avanti. Abbiamo una squadra che sta seminando bene in questo momento", ha aggiunto Hughton.

"La mia preoccupazione principale ora è che non dobbiamo fermarci qui. Penserò a lungo prima di portare qualcuno in quel ruolo".

L'anticipo della diciassettesima giornata è terminato 1-1 e proprio tra Brighton e Aston Villa. Passano in vantaggio i Villans con Nathan Baker al 20' e l'attaccante dei Seagulls Glenn Murray al 45' batte Pierluigi Gollini e realizza il pari. Per l'attaccante del Brighton si tratta del suo 10° centro in questa stagione, ed ora sono imbattuti in Championship da 11 partite.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->