domenica 25 ottobre 2015

[NEWS] Charlton Athletic: esonerato Guy Luzon!

Il Charlton Athletic ha esonerato il coach Guy Luzon dopo la sconfitta per 3-0 al The Valley, per merito del Brentford. Attualmente occupano la ventiduesima posizione in piena zona retrocessione.




Guy Luzon non è più l'allenatore del Charlton. 


Dopo aver subito la seconda sconfitta per 3-0 in una settimana al The Valley, e dopo una striscia consistente di scarsi risultati ottenuti, il Charlton Athletic ha deciso di esonerare Luzon e i suoi assistenti Damian Matthew e David Martane.

Gli Addicks hanno perso le ultime sette partite in nove incontri disputati in campionato.
L'ultimo successo è datato fine agosto. L'ultima sconfitta di ieri contro il Brentford e con il Preston a metà settimana, con il medesimo risultato di 0-3, ha decretato la fine della sua esperienza con il club londinese. Gli Addicks dovranno affrontare in trasferta il Middlesbrough e MK Dons la prossima settimana, prima di ospitare in casa lo Sheffield Wednesday, il 7 novembre.

Luzon, 40 anni, è stato nominato nel mese di gennaio e ha vinto 12 incontri in 36 partite, da quando è in carica, riuscendo a guidare il club al 12 ° posto nella scorsa stagione.

Il club è alla ricerca del quinto manager in meno di due anni, da quando l'uomo d'affari belga Roland Duchatelet ha acquistato la società nel mese di gennaio 2014.
Prima del tecnico israeliano si erano seduto sulla panchina Chris Powell, José Riga e Bob Peeters, tutti allontananti per non aver rispettato le aspettative della proprietà.

In un comunicato stampa, sul sito ufficiale, il club annuncia: “Il Charlton ha risolto il contratto del Coach Guy Luzon, con effetto immediato. Sono stati risolti anche i contratti dell' Assistente Allenatore Damian Matthew e del First-Team Coach David Martane. Luzon è arrivato al The Valley nel mese di gennaio e ha supervisionato una corsa impressionante di risultati per garantire il 12 ° posto finale al termine ultimo campionato.Tuttavia, data la recente flessione di risultati e la successiva sconfitta di sabato per 3-0 con il Brentford che lascia gli Addicks in 22 °posizione , il consiglio ha sentito il dovere di fare un cambiamento in questo momento. Il club li ringrazia per il loro impegno e un ulteriore dichiarazione sarà fatta a tempo debito.”


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->