martedì 26 giugno 2012

[COMPETIZIONI EUROPEE] Le squadre d'Oltremanica nei sorteggi dei preliminari di Champions League ed Europa League.


Jacopo Ghirardon, ci guida attraverso l'antipasto di inizio stagione: i sorteggi dei preliminari di EUropa League e Champions League che oltre a regalare sogni a squadre più piccole, permettono al grande pubblico  di conoscere squadre che altrimenti difficilmente potrebbero sentir nominare.

Ecco il quadro completo dei sorteggi in Champions League ed Europa League.






Abbiamo ancora tutti negli occhi le immagini dei rigori vittoriosi del Chelsea contro il Bayern Monaco nella finale dell’Allianz Arena. Ebbene, a distanza di poco più di un mese, la Champions League e l’Europa  League) torneranno già in campo per il primo turno preliminare. Impegnate fin dai primi turni le squadre dei paesi Britannici “minori”, come Galles, Irlanda del Nord ed Eire, mentre più avanti nel corso delle qualificazioni entreranno le squadre Inglesi e Scozzesi (anche se una squadra Scozzese, il St.Johnstone, era presente già ieri al sorteggio). Per tutte queste squadre, che ovviamente non hanno ambizioni particolari, il sogno è quello di emulare la grande impresa dello Shamrock Rovers dell’anno scorso, partito dal secondo turno Preliminare di Champions, ed arrivato fino ai gironi di Europa League, dopo aver eliminato in una notte epica a Belgrado il Partizan nel turno di Playoff.

Andiamo ad analizzare le partite delle squadre britanniche in Champions League.
La vittoria del Chelsea in Champions ha fatto un po’ cambiare la struttura dei Preliminari: non essendosi infatti i Blues qualificati direttamente alla prossima Champions tramite la Premier League, hanno usufruito della possibilità di difendere il titolo come detentore: a conseguenza di ciò non potevano esserci 5 squadre Inglesi, così il Tottenham è stato relegato in Europa League, e nessuna squadra Inglese giocherà i preliminari.  Il numero di teste di serie nel secondo turno Preliminare è passato quindi da da 18 a 17, e a farne le spese è stato lo Shamrock Rovers, che si presentava al sorteggio come testa di serie numero 18. Anche il Linfield, squadra Nord Irlandese, è stato penalizzato dalla vittoria dei Blues: infatti si è passati da 4 a 6 squadre nel primo turno preliminare, quello con le federazioni dal ranking più basso. Ill Linfield era al sest’ultimo posto nel ranking ed ha pagato dazio.
Il Linfield, che si presentava come testa di serie nel sorteggio delle 6 squadre del Primo turno, ha pescato l’avversario più “temibile”, ossia i Faroesi del B36 Thorshavn. Niente di impossibile, però una scomoda trasferta nelle isole amministrate dalla Danimarca era da evitare, specie se gli altri avversari possibili erano i Lusitanos di Andorra e il Tre Penne di San Marino. In caso di passaggio del turno, il Linfield raggiungerebbe The New Saints (Galles) e Shamrock Rovers (Irlanda) nel secondo turno, dove affronterebbero i Ciprioti dell’AEL Limassol, che a sorpresa hanno vinto il campionato lasciando dietro l’APOEL, arrivato ai quarti di finale nella scorsa edizione. Sorteggio difficile per i Gallesi dei New Saints, che se la vedranno contro gli Svedesi dell’Helsingborg, ultima squadra svedese ad essersi qualificata ai gironi di Champions (Nel 2001). Positivo il sorteggio dello Shamrock Rovers, che affronterà i lituani dell’Ekranas, ultima testa di serie nel tabellone: sfida sicuramente alla portata degli Hoops di Stephen Kenny, che torneranno nei paesi baltici solo un anno dopo aver eliminato gli estoni del Flora Tallin.

Primo turno preliminare (Andata 3/4 Luglio, ritorno 10/11 luglio)
Linfield (NIR)-B36 Thorshavn (FAR)

Secondo turno preliminare (Andata 17/18 luglio ritorno 24/25 luglio)
Shamrock Rovers (IRL)-Ekranas (LIT)
The New Saints (WAL)-Helsinborg (SWE)
AEL Limassol (CYP)-Linfield (NIR) o B36 Thorshavn (FAR)

Europa League
Si sono disputati anche i sorteggi dei primi turni preliminari di Europa League. La piccola riforma che ha portato direttamente ai gironi le vincenti delle coppe nazionali dei principali stati Europei ha riscritto un po’ le regole dei preliminari: le nazioni più deboli infatti portano le 3 partecipanti tutte direttamente al primo turno preliminare, mentre le nazioni con ranking medio, due al primo turno e una al secondo. Presenti dunque al primo turno Preliminare tutte e 3 le Gallesi e Nord Irlandesi, assieme alle 2 Irlandesi, mentre al secondo turno abbiamo la terza squadra Irlandese (lo Sligo Rovers) e il St.Johnstone, rappresentante della Scozia.

Analizzando le partite del primo turno, emerge un curioso doppio derby Irlanda-Islanda: Infatti il St.Patrick’s affronterà, in una rivincita dell’anno scorso, l’Íþróttabandalag Vestmannaeyja, meglio conosciuto come IBV, mentre i Bohemians affronteranno il Thor Akuyeri, squadra che attualmente gioca nella divison 2 (Seconda divisione) Islandese dopo la retrocessione dello scorso anno coincisa con la finale di coppa. 
Se sorridono le Irlandesi, sicuramente non sono dello stesso avviso più a nord: le squadre dell’Irlanda del Nord, infatti, hanno pescato male. Sfida molto affascinante ma improbabile per i Crusaders contro il Rosenborg, che non è più quello di fine anni ’90 ma è pur sempre una squadra nobile del calcio Scandinavo. Altra trasferta a Nord, questa volta in Svezia, per il Cliftonville, che se la vedrà contro il Kalmar. L’unica squadra con reali possibilità di passaggio del turno è il Portadown, che contro i macedoni dello Skendja può dire la sua. 
Per quanto riguarda le squadre gallesi, il Bangor City, nonostante fosse testa di serie, ha pescato i moldavi dello Zimbru Kisinev, avversari superiori sulla carta. Doppia sfida Finlandia-Galles, poi: il Llanelli se la vedrà contro il Kuopio PS, mentre gli esordienti del Cefn Druids, squadra di Cymru Alliance finalista della scorsa edizione della FAW Cup, se la vedrà contro il MY-PA 47 di Kouvola, 150km a nord di Helsinki.

Sorteggiato pure il secondo turno, dove solo il St.Patrick’s si presentava come testa di serie. Il St.Johnstone, prima squadra Scozzese partecipante al torneo, se la vedrà contro l’Eskisehispor, squadra Turca che ha sostituito il Bursaspor, escluso dalla coppa dalla UEFA per motivi finanziari. Migliore il sorteggio per l’altra squadra che partecipava già direttamente a questo turno, ossia lo Sligo Rovers, che giocherà contro il Trnava in Slovacchia. Si prosepetta una trasferta in Bosnia per il St.Patrick’s, che se dovesse passare il primo turno affronterebbe il Siroki. Più difficile sulla carta per i Bohemians, che se la dovrebbe vedere contro il Mlada Bolesav, formazione ceca. 
Passando alle altre nazioni, il Crusaders, in caso di clamoroso cupset contro il Rosenborg, se la dovrebbe giocare contro i serbi del Jagodina, mentre il Cliftonville se la vedrebbe contro i croati dell’Osijek. Trasferta croata anche per il Portadown, che in caso di passaggio del turno andrebbe a giocare contro lo Slaven Belupo. Il piccolo Druids, in caso di successo contro i Finlandesi, avrebbe un match da sogno contro la Rapid Bucarest, mentre il Llanelli andrebbe a Netanya, Israele. Svizzera invece per il Bangor, contro il temibile Young Boys. 

Questo il quadro delle partite del primo turno (Andata 5 Luglio, ritorno 12 luglio)
Myllykosken Pallo-47 (FIN)-Cefn Druids (WAL)
Bohemians (IRL)-Thor Akuyeri (ICE)
Kuopio PS (FIN)-Llanelli (WAL)
Kalmar (SWE)-Cliftonville (NIR)
St.Patrick’s (IRL)-IBV Vestmannayjar (ICE)
Zimbru (MOL)-Bangor City (WAL)
Skendija (MAC)-Portadown (NIR)
Rosenborg (NOR)-Crusaders (NIR)

Questo il quadro delle partite del secondo turno (Andata 19 Luglio, ritorno 26 luglio)
Eskisehirspor (TUR)-St.Johnstone (SCO)
Spartak Trnava (SLV)-Sligo Rovers (IRL)
Young Boys (SUI) - FC Zimbru Chişinău (MDA)/Bangor City (WAL)
Maccabi Netanya FC (ISR) - KuPS Kuopio (FIN)/Llanelli (WAL)
Mladá Boleslav (CZE) - Bohemian FC/Thór Akureyri (ISL)
Slaven Koprivnica (CRO) - Skendija 79 (MKD)/Portadown (NIR)
Santa Coloma (AND)/Osijek (CRO) - Kalmar (SWE)/Cliftonville (NIR)
Rapid Bucureşti (ROU)-Myllykosken Pallo-47 (FIN)/Cefn Druids (WAL)
Rosenborg BK (NOR)/Crusaders FC (NIR) -Jagodina (SRB)/Ordabasy Shymkent (KAZ)
Široki Brijeg (BIH) v Saint Patrick's Athletic FC (IRL)/ÍBV Vestmannaeyjar (ISL)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->