sabato 2 aprile 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] Brighton-Burnley 2-2

Un Burnley indomabile rimonta due volte il Brighton nel big match della trentanovesima giornata di Championship. Incontro incerto e vivace fino alla rete a tempo scaduto del difensore dei Clarets Keane, a cui è stato negato incredibilmente, qualche minuto prima, un gol regolare.




Al Burnley è stato annullato un gol regolare all'87' di Keane.

Due volte in svantaggio e due volte in grado di rimontare.

Ecco il Burnley capolista in Championship, capace di uscire indenne dall'Amex Community Stadium di Brighton in un match contro una diretta concorrente per la promozione in Premier LeagueAll'andata era terminata 1-1. 
Per l'occasione l'Amex ha fatto registrare il record di incassi con 29.683 presenze sulle tribune. 

Parte forte il Brighton e passa in vantaggio al 29': dagli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Knockaert, Dale Stephens è abile ad inserirsi nella difesa avversaria e a beffare il portiere della nazionale inglese Heaton, con una conclusione da distanza ravvicinata.
Ma è da un corner che nasce il pareggio dei Clarets al 33', con il capocannoniere del torneo Andre Gray, al suo 23° centro in campionato. Al termine del primo tempo i Seagulls tornano in vantaggio con il giocatore francese, ex Leicester, Anthony Knockaert che mette letteralmente a sedere in area l'esperto difensore irlandese Ward e con un potente destro a rientrare batte Heaton.

La gioia della vittoria per il Brighton dura fino al 93' quando il colpo di testa di Michael Keane, in prestito ai Clarets dal Manchester United, consente al Burnley di portare a casa un punto prezioso a 7 giornate dal termine e di mantenere l'imbattibilità di 16 partite in Championship. Poco prima, a Keane, gli era stato negato clamorosamente un gol regolare: il colpo di testa del difensore, al minuto 87', aveva varcato chiaramente la linea di porta. Dalle immagini si nota chiaramente come la palla sia entrata e come Steve Sidwell calci la palla di sinistro al suo interno. Servirebbe, a partire dalla prossima stagione, la goal-line technology come in Premier League.

I ragazzi di Sean Dyche non perdono dal giorno del Boxing Day, rimangono primi e mantengono 4 punti di distacco dal Brighton terzo.


TABELLINO

BRIGHTON: Stockdale, Bruno (Bong 81)), Goldson, Dunk, Rosenior, Knockaert, Stephens, Kayal, Murphy, Hemed (Sidwell 85'), Baldock (Wilson 43').
A disposizione: Mäenpää, Greer, LuaLua, Skalak.
Allenatore: Chris Houghton

BURNLEY: Heaton, Ward, Mee, Keane, Lowton, Arfield (Taylor 66'), Barton, Jones (Marney 72'), Boyd, Vokes, Gray (Barnes 81').
A disposizione: Robinson, Kightly, Tarkowski, DarikwaAmmoniti: Stockdale
Allenatore: Sean Dyche

Marcatori: Stephens 31', Gray 33', Knockaert 45', Keane 93'

Arbitro: C. Pawson


Spettatori: 29.683 (1.633 fan dei Clarets)


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->