venerdì 1 gennaio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La prima sfida dell'anno va ai Wolverhampton

Ennesima sconfitta per il Brighton, che non vince da sei partite. Con il successo per 1-0 allo Stadio Amex, il Wolverhampton sale momentaneamente all'undicesimo posto, a 6 punti dalla zona play-off.






Impresa esterna del Wolverhampton sul campo del Brighton, alla terza sconfitta casalinga nel giro di poche partite. 

Un crollo inaspettato quello della squadra allenata da Chris Hughton, che perde la prima partita dell'anno a causa dell'autorete del difensore Connor Goldson al 32', sufficiente ai Wolves per portare a casa i tre punti. Partono bene i Seagulls con James Wilson, per due volte, va vicino alla rete del vantaggio, prima dell'autorete decisiva dell'incontro.

Nella ripresa i padroni di casa cercano di trovare il pareggio, ma è la traversa a fermare tiro del difensore Bruno e poi il portiere Carl Ikeme a salvare negli ultimi secondi, sul colpo di testa ravvicinato di Lewis Dunk

Dopo 21 partite senza sconfitte, il Brighton non vince da sei partite ma rimane quarto, mentre i Wolves salgono all'undicesimo posto dopo la terza volta consecutiva vittoria in campionato.

CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->