Champions League, Pioli: "Il divario economico tra la Premier League e le squadre europee è troppo grande"

Il tecnico del Milan Pioli, a margine della sfida contro il Tottenham, tocca argomenti extra calcistici rimarcando il divario economico tra la Premier League e gli altri tornei 



Le discussioni riguardanti il divario economico esistente tra la Premier League e gli altri campionati europei sono sempre attuali. Lo sono ancora di più quando le squadre europee - ed in particolare italiane - devono misurarsi nei tornei internazionali contro formazioni inglesi.

Il Tottenham di Conte dovrà affrontare il Milan di Pioli ed il tecnico del Milan ha voluto rimarcare le differenze economiche esistenti tra i due tornei.

Differenze di spesa

Nel solo mercato di gennaio il club di Premier League hanno speso una cifra quattro volte superiore di quella dei massimi tornei di Spagna, Italia, Francia e Germania messi insieme. Un dominio finanziario che ha toccato la vetta più alta proprio in questa sessione di mercato invernale.

Le dichiarazioni di Pioli

Preferisco concentrarmi sul campo, ma sul piano del fatturato non c'è storia. Se in Premier League si spendono 900 milioni di euro ed in Italia non si spende nulla, la differenza economica è troppo evidente

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Nuova Vecchia