martedì 8 novembre 2022

Oggi esce Football Manager 2023: con quale squadra d'Oltremanica dovresti iniziare la tua carriera?

E' il gran giorno dell'uscita di Football Manager 2023. Il gioco di calcio manageriale più apprezzato. Ti suggeriamo con quale squadra d'Oltremanica dovresti iniziare la tua carriera.



Football Manager 2023 è realtà. La versione completa è a vostra disposizione da oggi su tutte le piattaforme e, dopo un anno di assenza, anche su iPad con Apple Arcade. L'uscita su PS5 è stata rinviata a data da destinarsi.


Prima ancora di scoprire le nuove funzionalità del gioco, i giocatori si pongono una semplice domanda: con quale squadra iniziare una carriera?



Ti offro 5 possibili squadre e/o sfide nel Regno Unito/Irlanda con le quali iniziare la tua prima avventura in questa nuova edizione del gioco della Sport Interactive.

1) Notts County (National League).


Una nobile decaduta. La squadra professionistica piú antica al mondo (160 anni il prossimo 25 di Novembre) è bloccata nella quinta serie del calcio inglese dal 2019. La National League è altamente competitiva, con una sola squadra che accede direttamente alla League Two, mentre la seconda deve affrontare gli imprevedibilissimi playoff per salire di categoria.
Riuscirai a portare i Magpies tra i professionisti e diventare la prima squadra di Nottingham, superando i rivali cittadini?


2) University Challenge.


Una sfida per i giocatori che amano le missioni impossibili. Si può scegliere una squadra tra Queen’s University Belfast, che gioca in NIFL Premier Intermediate League (terzo livello in Irlanda del Nord). Cardiff Metropolitan University, nella Cymru Premier, serie maggiore in Galles, che già ha assaporato l’atmosfera delle competizioni Europee un paio di stagioni fa o infine lo Swansea University, che gioca in Cymru South (secondo livello).
Per una sfida meno complicata sempre con in mente le formazioni universitarie si possono scegliere Oxford United o Cambridge United (League One, terzo livello), sedi delle migliori Università del Regno Unito e portarle in cima alla Premier League e portarle ai vertici del calcio inglese.


3) Ricostruire il Derby County.


Dopo una stagione drammatica dentro e fuori dal campo, il Derby County riparte dalla League One dopo la retrocessione dello scorso anno e i problemi finanziari che hanno messo a rischio l’esistenza del club delle East Midlands. Con una nuova proprietà e una ritrovata serenità l’obiettivo é quello di ripercorrere le orme di squadre già passate per il limbo della League One (Leeds, Nottingham Forest, Bournemouth) e tornare in Premier League.


4) Interrompi il dominio di Glasgow.

Altra sfida ad alta difficoltà. Celtic e Rangers vincono ininterrottamente il titolo della massima serie Scozzese dalla stagione 85/86. L’ultima squadra non di Glasgow a vincere il titolo fu l’Aberdeen di Alex Ferguson, protagonista in patria e in Europa nella prima metà degli anni 80. La sfida é su più livelli: oltre a battere le due squadre di Glasgow, l’obiettivo é alzare la reputazione del calcio scozzese in Europa e a livello Internazionale con la Tartan Army!


5) Bonnyrigg Rose.


Restiamo in Scozia. Negli ultimi anni molte sono state le scalate di alcune squadre dai livelli più bassi della piramide. Dai Cove Rangers, squadra appena fuori Aberdeen che in questa stagione si trova nella Championship, dopo esser partita dal quinto livello della piramide (Highland League) nel 2018. Storia simile é accaduta ai Kelty Hearts, che nelle ultime 3 stagioni sono passati dalla Lowland League (quinto livello) alla League One (terzo livello) nella quale sono stati promossi la scorsa stagione.
Il Bonnyrigg Rose è una squadra che gioca a circa 15km di distanza da Edimburgo. Fondata nel 1881, é stata ammessa nella Scottish Football Association soltanto nel 2019 e nella scorsa stagione é riuscita ad ottenere per la prima volta la promozione in League Two. L’obiettivo é di raggiungere lo stesso risultato delle squadre citate in precedenza, cercando di arrivare piú in alto possibile nella piramide del calcio scozzese.


Sarai in grado di portare una di queste squadre ai vertici del calcio nazionale ed europeo? 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->