domenica 11 agosto 2019

[PREMIER LEAGUE] Il goal annullato dal VAR in Leicester-Wolves.

Com'è noto, questa è la prima stagione di Premier League in cui viene utilizzato il VAR. In Leicester-Wolves è stato annullato un goal agli ospiti. Subito è arrivata una spiegazione ufficiale.



Il Wlverhampton si è visto annullare una rete dal VAR (all'esordio in Premier League) per un tocco con il braccio. Prontamente è arrivata la spiegazione dall'account ufficiale della Premier League. Un segnale di grande trasparenza e chiarezza nei confronti dei tifosi e degli addetti ai lavori.


Il calcio d'angolo di Joao Moutinho è stato ribadito in rete da Dendoncker ma il pallone aveva colpito il braccio di Boly prima di varcare la linea di porta. Andre Marriner, dopo aver controllato le immagini fornite dal VAR, ha deciso di annullare la rete.
Sull'account twitter della Premier League è apparso un post volto a chiarire l'episodio: "Ogni goal segnato o creato mediante l'utilizzo del braccio o della mano, anche se involontario, verrà annullato".
Non molto felice della decisione il manager dei Wolves Nuno Espirito Santo. La decisione, infatti, è arrivato dopo una consultazione di un minuto e 38 secondi ed i giocatori erano pronti per riprendere il gioco: "Non ho visto le immagini, ma mi fido. Spero che questa novità non questo grande prodotto che è la Premier League. I tifosi vengono allo stadio per celebrare un goal, non un goal annullato. Tutto questo non fa bene all'atmosfera: i tifosi del Leicester hanno festeggiato per un goal annullato; ecco perchè sono preoccupato: l'essenza del calcio non deve essere rovinata".


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->