venerdì 18 maggio 2018

[FA CUP 2017/2018] Il cammino delle finaliste, i precedenti e le ultime news sulla finale

LA FINALE DI FA CUP E' ORMAI ALLE PORTE. MANCHESTER UNITED E CHELSEA SONO PRONTE A DARSI BATTAGLIA: QUALE SQUADRA ALZERA' AL CIELO IL TROFEO?


Romelu Lukaku ed Eden Hazard sono due dei protagonisti più attesi (foto: iwradio.co.uk)

Domani sera, a Wembley calerà il sipario sull'edizione 2018 della coppa più affascinante d'Inghilterra: la FA Cup. Lo stadio nazionale inglese ospiterà infatti la sfida tra Manchester United e Chelsea, due club che sanno bene cosa significhi conquistare questa coppa: nella loro storia, i Red Devils hanno portato a casa il trofeo in 12 occasioni (l'ultima nel 2016), mentre il Chelsea l'ha vinto 7 volte (l'ultima nel 2012).



Il percorso dei Red Devils

L'avventura in coppa del Manchester United inizia a gennaio, ad Old Trafford: le reti realizzate da J.Lingard e R.Lukaku nei minuti finali stendono il Derby County.
La seconda squadra capitata sulla strada dei mancuniani è lo Yeovil Town: tutto facile per lo United, che a Huish Park cala il poker, con M.Rashford, A.Herrera, J.Lingard e R.Lukaku.
A febbraio, i Red Devils devono affrontare un'altra trasferta, questa volta sul campo di una squadra di Premier League, cioè l' Huddersfield: la doppietta di R.Lukaku elimina i Terriers.
Il sorteggio dei quarti di finale - disputati a marzo - regala invece un match casalingo alla squadra allenata da José Mourinho: il Brighton non rende la vita facile ai padroni di casa, che però fanno loro la partita grazie a R.Lukaku e N.Matic.
Ad aprile è tempo di semifinali, e l'asticella si alza, perchè l'avversaria del Manchester United è il Tottenham: il gol di D.Alli illude gli Spurs, puniti poi da A.Sanchez ed A.Herrera.



Il percorso dei Blues

La truppa guidata da Antonio Conte non esordisce nel migliore dei modi, fermata sul pari dal Norwich (0-0); i Canaries fanno sudare parecchio i Blues anche nel replay a Stamford Bridge, rispondendo con J.Lewis al gol di M.Batshuayi: ai supplementari il Chelsea resta addirittura in nove, a causa delle espulsioni di Pedro ed A.Morata, ma ai rigori l'errore di N.Oliveira si rivela decisivo, ed il tiro dal dischetto di E.Hazard chiude i giochi.
A gennaio, il Chelsea deve vedersela con il Newcastle, ma questa volta riesce ad imporsi senza grandi problemi, con la doppietta di M.Batshuayi e la rete di M.Alonso.
A febbraio arriva un'altra vittoria netta, sempre in casa, contro l'Hull City: i Tigers incassano la doppietta di Willian ed i gol di Pedro ed O.Giroud.
Ai quarti di finale, i Blues fanno visita al Leicester: A.Morata apre la marcature, poi il gol di J.Vardy rimanda l'esito del confronto ai supplementari, ma una giocata di Pedro manda il Chelsea in semifinale.
Quest'ultima pone di fronte al Chelsea il Southampton: niente colpaccio per i Saints, puniti da O.Giroud ed A.Morata.




I precedenti in coppa

Le due squadre si sono incontrate in 14 occasioni: il bilancio è favorevole al Manchester United, con 8 vittorie rispetto alle 4 ottenute dal Chelsea, mentre il confronto si è concluso in parità in due occasioni.
I precedenti in finale, però, sono solo due: la prima sfida risale alla stagione 1993/94, quando i Red Devils si imposero sul Chelsea con un netto 4-0, mentre la seconda è datata 2007, ed in quel caso furono i Blues ad avere la meglio sui rivali (1-0), trascinati da Didier Drogba.



Le ultime sulla finale

Nelle fila del Manchester United, torna a disposizione A.Martial, mentre la presenza in campo di R.Lukaku dipenderà da un test fisico effettuato prima della partita; il Chelsea dovrà rinunciare ad Emerson P. (infortunio).

[fonte: BBC Sport ]


La partita inizierà alle 18:15 (orario italiano), e verrà trasmessa da Fox Sports.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->