lunedì 14 agosto 2017

[CHAMPIONSHIP 2017/2018] La seconda giornata

IL CARDIFF RIFILA TRE GOL ALL'ASTON VILLA, E GUIDA IL GRUPPETTO DELLE SQUADRE A PUNTEGGIO PIENO, CHE COMPRENDE WOLVERHAMPTON, IPSWICH E NOTTINGHAM FOREST. VINCONO ANCHE HULL, MIDDLESBROUGH, BIRMINGHAM E SUNDERLAND, MENTRE  IL CONFRONTO TRA READING E FULHAM FINISCE 1-1.


Nathaniel Mendez-Laing, centrocampista inglese in forza al Cardiff (foto: www.cardiffcity-mad.co.uk)

Netto successo del Cardiff ai danni dell'Aston Villa: la doppietta di N.Mendez-Laing (21°,71°) ed il gol di J.Hoilett (60°) portano i Bluebirds al primo posto.

Concede il bis anche il Wolverhampton, che si aggiudica il match di Pride Park: i gol che mandano KO il Derby County portano le firme di B.Douglas (32°) ed I.Cavaleiro (76°).

Non è da meno l'Ipswich, che fa bottino pieno a Barnsley: Tykes avanti con T.Bradshaw (15°), pareggia D.McGoldrick (53°), ed a completare l'opera ci pensa M.Waghorn (70°).

Si rivela decisamente più pazza, la sfida tra Brentford e Nottingham Forest: nel primo tempo, le Bees sbloccano il risultato con J.Egan (38°), ma gli ospiti rispondono con le reti di A.Bouchalakis (41°) e D.Murphy (43°); la ripresa si apre con un altro gol dei Reds, firmato ancora da Bouchalakis (47°), poi la rete di A.Bjelland (79°) ridà coraggio ai padroni di casa, ma le distanze vengono ristabilite pochi minuti più tardi da K.Dowell (83°); per il Forest, però, non c'è ancora pace, dato che il terzo gol delle Bees - realizzato da N.Maupay (91°) - mantiene in bilico il risultato fino al triplice fischio del direttore di gara.

                                               HIGHLIGHTS: Brentford - Nottingham Forest


A quota quattro punti troviamo invece l'Hull,uscito vincitore dal confronto con il Burton Albion: A.Hernandez lascia subito la propria impronta con una giocata vincente (7°), mentre l'impatto sul match di J.Irvine non è altrettanto positivo, poichè dopo aver siglato il gol dell'1-1 (33°), il centrocampista rimedia la seconda ammonizione (38°), lasciando così i Brewers in dieci; nel secondo tempo, i padroni di casa si riportano in vantaggio con K.Grosicki (51°), ed Hernandez sale nuovamente in cattedra, realizzando altri due gol (54°,68°).

Finisce in parità la sfida tra Sheffield Wednesday e QPR: al gol degli ospiti, realizzato da J.Mackie (23°), risponde S.Winnall (48°).

Ad Elland Road, il Leeds viene fermato sullo 0-0 dal PNE, nonostante l'inferiorità numerica dei Lilywhites, causata da due falli commessi da B.Pearson, sanzionati con un doppio giallo (60°).

Centra la vittoria il Birmingham, contro il Bristol City: la partenza veemente dei Robins sorprende i padroni di casa, colpiti a freddo da B.Reid (1°), ma la rete di C.Gardner (30°) ristabilisce l'equilibrio; nel secondo tempo, i Bluenoses trovano nuovamente la via della rete, grazie a J.Maghoma (74°), ma l'espulsione di  M.Kieftenbeld (80°) costringe i padroni di casa a stringere i denti nel finale di partita.

Al The Den, va in scena Millwall-Bolton, confronto tra neopromosse: i Lions aprono le marcature con G.Saville (49°), ma la rete di F.Morais (62°) nega la vittoria ai londinesi.

La sfida tra Reading e Fulham evoca freschi ricordi di playoff: strada subito in salita per i Cottagers, lasciati in dieci da T.Kalas (1°), ma nel primo tempo i Royals non ne approfittano; al 61°, è L.Kelly a portare in vantaggio il Reading, ma la rete di L.Piazon (83°) salva il Fulham.

Il Middlesbrough batte di misura lo Sheffield United, grazie ad un acuto di R.Gestede (20°).


Il posticipo domenicale tra Norwich e Sunderland, infine, si conclude con la vittoria dei Black Cats: i colpi che stendono i Canaries vengono sferrati da L.Grabban (27°,71°) ed A.McGeady (60°), e l'autogol di Grabban (78°) fissa il punteggio sull'1-3.

Lewis Grabban, protagonista del match dei Black Cats  (foto: www.thesun.co.uk)

CLASSIFICA


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->