mercoledì 19 aprile 2017

[CHAMPIONSHIP 2016/2017] La quarantatreesima giornata

IL BRIGHTON BATTE IL WIGAN E CORONA IL SOGNO PREMIER, MENTRE IL NEWCASTLE COMMETTE UN PASSO FALSO AD IPSWICH, E L'HUDDERSFIELD PAREGGIA A PRIDE PARK. VINCE IL READING, MENTRE IL LEEDS PERDE E VIENE SCAVALCATO DA OWLS E COTTAGERS. IN CODA, LO SCONTRO DIRETTO TRA BIRMINGHAM E BURTON PREMIA I BREWERS, MENTRE QUELLO TRA BLACKBURN E BRISTOL CITY TERMINA 1-1; PERDE INVECE IL NOTTINGHAM FOREST, CHE ORA HA UN SOLO PUNTO DI VANTAGGIO SUI ROVERS.


La gioia incontenibile dei tifosi del Brighton (foto: www.telegraph.co.uk)

Il Brighton si assicura la promozione in Premier League, battendo il Wigan: i Seagulls si portano sul 2-0 con G.Murray (37°) e S.March (65°), e la rete di N.Powell (85°) non impensierisce i padroni di casa.

Brighton che diventa anche il favorito per il titolo, dopo la sorprendente caduta del Newcastle a
Portman Road:  Ipswich avanti con F.Sears (42°), pareggia D.Murphy (62°), ma le reti di D.McGoldrick (69°) ed E.Huws (93°) mandano al tappeto i Magpies.

Vince in rimonta, invece, il Reading, contro il già retrocesso Rotherham: i Millers sbloccano il risultato con T.Adeyemi (19°), ma i Royals ribaltano le sorti del match grazie a L.Grabban (66°) e J.Swift (79°).

Si conclude in parità, la sfida tra Derby ed Huddersfield: i Terriers passano in vantaggio con C.Quaner (9°), ma all'88° subiscono la rete di J.Butterfield, che fissa il punteggio sull'1-1.

                                                HIGHLIGHTS: Ipswich - Newcastle


Ad Elland Road, il Leeds subisce un inaspettato KO, per mano del Wolverhampton: l'autore del gol-vittoria dei Wolves è N.Dicko (38°).

Non smentisce i pronostici, invece, lo Sheffield Wednesday, che torna da Loftus Road con tre punti in tasca, sorpassando così i Whites in classifica: la prima rete del match è di marca Owls, realizzata da A.Reach (12°), poi il QPR ripristina l'equilibrio con I.Sylla (20°), ma il gol di D.Pudil (31°) regala la vittoria agli ospiti.

Il Leeds deve fare i conti anche con il Fulham, che irrompe in zona playoff, grazie al successo ai danni dell'Aston Villa: la partita si incanala su binari favorevoli per i Cottagers, che si ritrovano in vantaggio di un gol - a segno R.Sessegnon (17°) - e di un uomo, in seguito all'espulsione di J.Kodjia (22°); nella ripresa, l'1-1 di J.Grealish (50°) ridà coraggio ai Villans, ma le reti di S.Aluko (56°) e N.Kebano (79°) fanno calare il sipario sulla sfida.

                                              HIGHLIGHTS: Leeds - Wolverhampton


Terza sconfitta di fila per il PNE, questa volta ad opera del Norwich: i Canaries chiudono il primo tempo in vantaggio di due gol, siglati da G.Dorrans (28°) e J.Murphy (40°), poi i padroni di casa accorciano le distanze con T.Spurr (67°), ma l'ultimo nome a finire sul tabellino dei marcatori è quello di J.Maddison (92°).

Si conclude con il segno X, il confronto tra Barnsley e Brentford: Tykes avanti con M.Watkins (28°), pareggia F.Jozefzoon (41°), e pochi minuti più tardi, Jota spreca una ghiotta chance dal dischetto, graziando i padroni di casa.

Ha ben altro valore, il pareggio maturato nella partita di Ewood Park, che metteva di fronte Blackburn e Bristol City: al gol dei Robins, firmato T.Abraham (14°), risponde S.Gallagher (71°).

Grazie a questo risultato, i Rovers rosicchiano un punto al Birmingham, uscito sconfitto dal match contro il Burton Albion: un successo vitale per i Brewers, a segno con L.Dyer (36°) e L.Akins (52°), che aggrava la situazione dei Blues.

Assume contorni ancora più preoccupanti, infine, la sconfitta rimediata dal Nottingham Forest a Cardiff: la rete di A.Gunnarsson (70°) lascia i Reds ad un solo punto dal precipizio.

                                                HIGHLIGHTS: Blackburn - Bristol City


Aron Gunnarsson, centrocampista islandese del Cardiff (foto: www.onenewspage.co.uk)



CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->