martedì 7 marzo 2017

[PREMIER LEAGUE] Wenger: "Mi prendo le mie responsabilità su Sanchez".

Wenger è stato criticato molto dopo la sconfitta subita contro il Liverpool per aver lasciato in panchina Alexis Sanchez, ma lui è pronto a prendersi le sue responsabilità. 





Secondo molti addetti ai lavori il malcontento di cui è afflitto Alexis Sanchez porterà il cileno a lasciare l'Arsenal a fine stagione ed una sua eventuale cessione comporterà il conseguente addio di Wenger. Il manager alsaziano, criticato duramente dopo la sconfitta contro il Liverpool, si prende la responsabilità di non aver schierato il forte attaccante dal primo minuto.



Sanchez è stato messo in campo sul 2-0, nel secondo tempo, ed ha fornito l'assist per il goal di Danny Welbeck. Tuttavia Wenger chiarisce: "Tutti traggono le loro conclusioni, io ho le spalle larghe e sono abbastanza lucido per dire come stanno le cose. Volevo due giocatori che fossero abbastanza forti fisicamente ed in particolare sulle palle alte e dopo avrei inserito Sanchez. Ritengo che lui sia un grande giocatore e tenerlo in panchina non è una scelta facile. In ogni caso noi crediamo di poter lottare per rientrare tra le prime quattro e dobbiamo farcela".
L'Arsenal è stata scavalcata in classifica dal Liverpool e ha perso contatto con le posizioni d'alta classifica già da qualche tempo.
Il Malumore tra i tifosi è in crescita e come ogni anno Wenger viene criticato, anche se poi a fine stagione è sempre confermato. Un'eventuale cessione di Sanchez porterebbe ad uno storico cambio in panchina?


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->