mercoledì 15 marzo 2017

[FA CUP] L'orgoglio di Danny Cowley per il suo Lincoln City.

La storica cavalcata in FA Cup del Lincoln City si ferma ai quarti di finale contro l'Arsenal. La pesante sconfitta, però, non cancella la splendida storia scritta dal club.











Per quasi un tempo il Lincoln City aveva retto l'impatto contro l'Arsenal e le 88 posizioni di classifica di differenza. Poi il sogno si è infranto, ma la storia non si cancella. La squadra di Cowley è la prima società di Non-League ad aver raggiunto i quarti di finale di FA Cup dopo 103 anni.



Erano circa 9000 i tifosi accorsi all'Emirates Stadium per celebrare l'impresa eroica del Lincoln che esce vincente dalla competizione, nonostante la sconfitta subita per mano dell'Arsenal. Non può che essere soddisfatto l'allenatore Danny Cowley: "Dobbiamo imparare molto da questa avventura; non solo dalla partita contro l'Arsenal, ma da tutte le altre disputate in FA Cup. E se davvero riusciremo ad imparare e a fare nostre le esperienze vissute in queste settimane, misurandoci con giocatori di classe, allora forse anche noi miglioreremo. In questi giorni ho detto che i tifosi del Lincoln erano da Premier League, ma mi sbagliavo: sono molto, molto di più. Abbiamo visto giocare atleti di classe, ma voi avete visto dei tifosi di altrettanta classe".


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->