lunedì 20 febbraio 2017

[LEAGUE ONE 2016/2017] La trentatreesima giornata

IL BIG MATCH TRA SHEFFIELD UNITED E SCUNTHORPE SI CONCLUDE IN PARITA', COSI' COME L'INTERESSANTE SFIDA TRA BRADFORD E BOLTON. STESSO RISULTATO PER ROCHDALE E SOUTHEND, MENTRE IL FLEETWOOD FA BOTTINO PIENO. NEI BASSIFONDI DELLA CLASSIFICA, BURY E COVENTRY SI AGGIUDICANO DUE SIX-POINTER, MENTRE IL CONFRONTO TRA SWINDON ED OLDHAM FINISCE A RETI BIANCHE.


Cian Bolger, difensore col vizio del gol (foto: www.theleaguepaper.com)

Le formazioni di League One, reduci dalle fatiche del turno infrasettimanale, sono tornate in campo nel weekend, per disputare la trentatreesima giornata.

La sfida più attesa del sabato di campionato era sicuramente Sheffield United - Scunthorpe: sono gli Irons a sbloccare il risultato, con P.Madden (47°), ma i padroni di casa rispondono subito, con
B.Sharp (49°); il secondo giallo rimediato da H.Toffolo (51°) favorisce le Blades, che però non approfittano della superiorità numerica, ed il match si conclude in parità.

Il secondo big match del turno ha visto protagoniste Bradford e Bolton: i Bantams partono forte, trovando per due volte la via della rete, grazie a C.Wyke (10°,16°), ma nella ripresa, i gol di D.Wheater (62°) e G.Madine (74°) fissano il punteggio sul 2-2.

Successo esterno del Fleetwood, sul campo del Milton Keynes: alla Cod Army basta un gol di C.Bolger (61°) per assicurarsi i tre punti.

Non va oltre il pari, invece, il Southend, contro il Northampton: padroni di casa avanti con J.McGlashan (20°), pareggia M.Richards (29°), nuovo vantaggio Shrimpers con S.Cox (31°), ma l'ultimo nome a finire sul tabellino dei marcatori è quello di J.J.O'Toole (44°).

Rochdale e Charlton danno vita ad un match vibrante: gli Addicks si fanno sorprendere dalla partenza-flash del Dale, a segno con N.Canavan (4°), ma riescono a ribaltare la situazione grazie a J.Botaka (41°) e J.Teixeira (67°); i padroni di casa non si scompongono, e ripagano gli ospiti con la stessa moneta, colpendo prima con C.Andrew (70°), poi con N.Mendez-Laing (84°), ma pochi minuti più tardi concedono a Teixeira un'altra chance, prontamente concretizzata dal difensore (88°).

L'esito del confronto tra Walsall e Peterborough viene deciso in zona Cesarini: al 92°, E.Oztumer punisce la difesa dei Posh, che rimangono in dieci a causa dell'espulsione di C.Forrester (94°), subendo poi un altro gol, ad opera di K.Morris (97°). 

                                             HIGHLIGHTS:  Sheffield United - Scunthorpe


L'esultanza del portoghese Teixeira (foto: www.bbc.com)

Lo Shrewsbury ha la meglio sul Wimbledon: la rete di T.Roberts (65°) porta avanti gli Shrews, ma gli ospiti ristabiliscono l'equilibrio dopo soli tre minuti, con A.Barcham (68°); nel finale di partita, una giocata di A.Nsiala (90°) regala la vittoria ai gialloblu.

Conquista solo un punto, invece, il Port Vale, contro il Bristol Rovers: i Valiants passano in vantaggio grazie all'autogol di B.Harris (54°), ma poi subiscono la rete di B.Bodin (78°).

Il Chesterfield esce sconfitto dal delicato scontro salvezza con il Bury: il gol di K.Dennis (32°) illude gli Spireites, che nel secondo tempo gettano alle ortiche il vantaggio acquisito: T.Anderson provoca un rigore che gli costa il rosso (78°), il tiro di R.Lowe viene parato da Stuckmann, ma in una delle successive azioni,  A.Tutte firma l'1-1 (80°); a rendere più amaro il pomeriggio del Chesterfield, ci pensa G.Miller, autore del gol-vittoria (92°).

Posta in palio altrettanto alta, nella sfida tra Swindon ed Oldham: al fischio finale, il punteggio recita 0-0.

Vittoria fondamentale del Coventry, ai danni del Gillingham: gli Sky Blues vanno a segno con K.Thomas (16°) e G.Thomas (21°), mentre il gol dei Gills porta la firma di M.Ehmer (55°): il Coventry riassapora quindi il gusto della vittoria, che mancava dal 1° novembre (2-0 ai danni del Chesterfield).

Non sono scese in campo, infine, Millwall ed Oxford, entrambe impegnate in FA Cup.

Kwame Thomas (a destra), marcato da Max Ehmer (foto: www.coventrytelegraph.net)


CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->