mercoledì 4 gennaio 2017

[CHAMPIONSHIP] Leeds: Cellino cede il 50% a Radrizzani

Championship - Leeds Cellino cede il 50% a Radrizzani

Leeds: Cellino cede il 50% a Radrizzani

L'imprenditore italiano Andrea Radrizzani acquista il 50% delle quote del Leeds United da Massimo Cellino.




Una bandiera del Leeds United.
Massimo Cellino vende il 50% delle sue quote del Leeds United ad Andrea Radrizzani, imprenditore italiano 42enne co-fondatore dell’agenzia di diritti media sportivi Agency MP & Silva. E' consulente per il Gruppo Suning ed ha partecipato attivamente in estate durante la trattativa per l'acquisto dell'Internazionale Milano da parte del colosso cinese.

Le quote - come riporta il sito ufficiale - sono state acquistate attraverso la societa'-veicolo Greenfield Investment Pte Ltd. Al momento non sono noti i termini finanziari dell’operazione, ma l'obiettivo dell'imprenditore italiano è quello riportare il club stabilmente in Premier League dopo 13 anni. 

L'ultimo titolo risale alla stagione 1992, quando si laureo' Campione d'Inghilterra prima della creazione della Premier League. Gli anni 2000 sono terribili per i fan di Elland Road: il club venne retrocesso nel 2004 in Championship con la societa' in amministrazione controllata a causa di gravi problemi finanziari, dopo aver raggiunto solo tre anni prima la semifinale di Champions League contro il Valencia.

Il Leeds si e' aggiudicato l'ultimo titolo della Division One nel 1992.

'Non farò nulla che possa mettere a rischio il futuro del club'


''È una sfida eccitante, lavorero' al fianco di Massimo Cellino e il resto del club per rendere il Leeds il piu' vincente possibile - ha detto Radrizzani - Conosco la storia e la tradizione di questa squadra e spero di diventarne il custode per salvaguardare le tante migliaia di tifosi che sono la linfa vitale del club''.

Andrea Radrizzani, 42 anni, proprietario al 50% del Leeds.
Voglio portare stabilita' attraverso un programma a lungo termine di investimenti. Spero di portare una crescita sostenibile e non faro' nulla che possa mettere a rischio il futuro del club. Attraverso il lavoro di molti anni nello sport ho sviluppato una passione per il gioco inglese e sono davvero onorato di essere diventato comproprietario di uno dei club piu' importanti. Sono felicemente impressionato dal lavoro di Garry Monk e faro' il possibile per supportare lui e la squadra''.

Nelle prossime settimane Andrea Radrizzani incontrera' il tecnico Garry Monk e la squadra; il personale del club di Elland Road e il centro sportivo Thorp Arch (campo di allenamento); i rappresentanti dei tifosi; ex giocatori e media.

'Avevo bisogno di un nuovo partner'


''Ho lavorato duramente negli ultimi tre anni per il Leeds United, siamo un grande club, e l'unico modo in cui possiamo ottenere i migliori risultati è secondo me quello di portare un nuovo partner'', ha detto Cellino, proprietario del club dall'aprile del 2014.

Massimo Cellino ha ceduto il 50% delle quote.
L'ex proprietario del Cagliari aggiunge:

''Andrea e' giovane e porta una nuova energia con lui, oltre ad avere una buona esperienza nel settore dei media di calcio che e' il futuro per tutti i club. Credo che portare Andrea in qualita' di azionista del 50% e di lavorare con me e' la scelta migliore che avremmo potuto prendere. Continueremo la costruzione di un club forte e sano per il futuro''.

Massimo Cellino e' stato sospeso dalla Football Association per 18 mesi da qualsiasi attivita' riguardante il calcio e multato per 250 mila sterline per aver violato le regole degli agenti nel trasferimento di Ross McCormack al Fulham nel 2014.

Ora l’obiettivo è quello di raggiungere al piu' presto la promozione in Premier League.Il Leeds e' quinto in Championship e in zona play off, dopo una serie di quattro vittorie nelle ultime cinque partite e a nove punti di distanza dalla capolista Brighton.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->