lunedì 12 dicembre 2016

[PREMIER LEAGUE] Riyad Mahrez vince il Pallone d'Oro africano 2016

Il centrocampista algerino del Leicester, Riyad Mahrez, si e' aggiudicato il premio come miglior giocatore africano del 2016, battendo il centravanti del Dortmund Pierre-Emerick Aubameyang e l'attaccante del West Ham André Ayew. 





Riyad Mahrez (Leicester), miglior giocatore africano 2016.


Riyad Mahrez è stato eletto miglior giocatore africano del 2016.

Ad annunciarlo e' stata la BBC, sponsor principale del premio e l’account Twitter ufficiale del Leicester. Il centrocampista algerino ha festeggiato al meglio un anno strepitoso sia a livello di club che individuale.
Nel 2015-16 ha segnato 17 gol e fornito 11 assist, contribuendo in modo decisivo alla conquista della Premier delle Foxes che gli sono valsi anche il premio di miglior giocatore dell'anno, il primo africano ad aggiudicarselo.

E' la prima volta che riceve il premio e succede all'attaccante gabonese del Borussia Dortmund Pierre-Emerick Aubameyang. Terzo si e' classificato un altro giocatore della Premier League, il ghanese André Ayew, attaccante in forza al West Ham.

Mahrez, 25 anni, ha detto alla BBC Sport:

"Significa molto, e' qualcosa di grande per i giocatori africani, quindi sono molto felice, sono molto orgoglioso.

E' sempre bello ricevere premi e per i giocatori africani e' un grande onore. A tutti gli appassionati, grazie mille".

Il centrocampista della Nazionale algerina aggiunge:

''Voglio ringraziare i tifosi dell'Algeria e dedicare questo premio anche alla mia famiglia''.

I complimenti non sono mancati anche dall'allenatore del Leicester Claudio Ranieri, presente alla premiazione.

"E' molto importante per noi e per la squadra. Lui sta migliorando ogni giorno.

Non parlo della sua qualità. Parlo del suo sacrificio. Ha combattuto per la squadra perche' e' molto importante per noi stare uniti".

Il suo nome si aggiunge al prestigioso elenco dei piu' grandi giocatori africani di tutti i tempi ad aver vinto il premio, tra cui Abedi Pelé, George Weah, Samuel Eto'o e Didier Drogba.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->