giovedì 8 dicembre 2016

[CHAMPIONSHIP] Ufficiale, la FA sospende Massimo Cellino per 18 mesi

La Football Association ha squalificato il proprietario del Leeds United Massimo Cellino per 18 mesi. 






Il proprietario del Leeds United è stato sospeso "da tutte le attività" connesse al calcio ed è stato multato di 250.000 sterline per aver violato il regolamento sui procuratori sportivi in occasione della cessione di Ross McCormack al Fulham nell'agosto 2014 per 10,75 milioni di sterline.

La squalifica sarà effettiva dal prossimo 1° febbraio 2017 e terminerà il 1 settembre del 2018, ma Cellino ha già comunicato che presenterà il ricorso contro la sentenza.

In una dichiarazione sul sito web del Leeds, Cellino ha detto:

Sono sorpreso da questa notizia. Non sono colpevole e intraprendero' i passi necessari per difendermi. L'unica cosa di cui sono colpevole e' proteggere il Leeds, da quando ne sono diventato il proprietario.

Chiedo ai giocatori, al tecnico e al mio staff di continuare a lavorare con lealtà e professionalità e sono sicuro che la gente di questo paese e la stampa libera avrà il tempo di capire questo caso per individuare la verità'”.

Questo è il terzo provvedimento da parte della FA nei confronti dell'ex proprietario del Cagliari da quando ha acquistato il club di Elland Road nell'aprile del 2014.

Anche l'agente Derek Day è stato multato di 75.000 sterline per il suo ruolo attivo nel trasferimento di McCormack e squalificato per 18 mesi.






Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->