mercoledì 14 dicembre 2016

[CHAMPIONSHIP 2016/2017] Ventunesima giornata

Il Brighton vince 3 a 2 a Blackburn e riconquista la vetta della classifica in attesa della sfida di stasera del Newcastle a Wigan. Tre punti preziosi per Leeds che batte il Reading, una diretta concorrente in zona play off, per 2-0. Il Norwich vince di misura sull'Aston Villa.




I Seagulls tornano ancora in vetta alla classifica.

Finisce 3-2 la ’scoppiettante’ sfida a Ewood Park tra Blackburn Rovers e Brighton & Hove Albion. I Rovers hanno impensierito parecchio la nuova capolista e resta il rammarico per non aver conquistato almeno un punto.
I Seagulls passano in vantaggio al 16' dagli sviluppi di un corner con la rete di testa di Shane Duffy. Nella ripresa si assiste ad un match a grande intensita' e gli ospiti raddoppiano con Dale Stephens al 61'. Il Blackburn prova a reagire e al 66' accorcia le distanze con Sam Gallagher, ma il forcing dura poco perche' al 74' Gordon Greer lascia in 10 i Rovers permettendo dopo pochi minuti a Glenn Murray di sigillare la settima vittoria nelle ultime 10 partite per i Seagulls al 79'. C'e' ancora tempo per un ultimo sussulto dei Rovers, al 94', ancora con Gallagher ( al 9° centro in Championship), che pero' non cambia le sorti dell'incontro. I Rovers subiscono l'undicesima sconfitta nelle ultime 21 partite in casa e a causa della vittoria del Cardiff contro i Wolves scivolano nuovamente in zona retrocessione.

Con un gol per tempo il Leeds supera 2-0 il Reading. Tre punti preziosi per i Whites, che salgono al quinto posto in classifica in piena zona playoff a due punti di distanza proprio dai Royals. Secondo ko in tre partite per il Reading, ora costretto a guardarsi le spalle perche' la sconfitta ha ridotto notevolmente le distanze in zona play off e basta qualche passo falso per uscirne. Una rete di Chris Wood al 19' regala al Leeds il vantaggio e nella ripresa, a tempo scaduto, chiudono i conti con il penalty realizzato da Souleymane Doukara.

L'Huddersfield Town si aggiudica il match con il Burton Albion. Ancora una volta e' Nahki Wells, al 5° centro stagionale, a far la differenza con la rete vincente al minuto 85. Il Burton di Nigel Clough, dopo la terza sconfitta nelle ultime 5 partite, e' in ventunesima posizione, a due punti di distanza della zona retrocessione. I Terriers, invece, sono quarti a 9 punti dalla nuova capolista Brighton.

Lo Sheffield Wednesday vince 2-0 con il Barnsley. Un autogol di Angus MacDonald al 37' e una rete di Sam Hutchinson all'80' regalano i tre punti agli Owls, che salgono al 6° posto in zona play off per via della differenza reti nei confronti del Birmingham.

Il Birmingham City prosegue la sua marcia ai play off battendo l'Ipswich Town. La sfida del St. Andrew finisce 2-1 per i padroni di casa, un successo netto per la formazione di Gary Rowett, che al 41' va in vantaggio con il rigore trasformato da Clayton Donaldson (al suo 6° centro stagionale). Un' incornata, firmata da Michael Morrison, che stacca alla perfezione sul corner battuto da David Cotterill, vale il 2-0 al 53'. Al 69' l'Ipswich accorcia le distanza con il colpo di testa di Adam Webster, ma il risultato non cambia più. Il Birmingham sale a 34, a braccetto con lo Sheffield Wednesday, ma e' momentaneamente fuori dalla zona play off per via della differenza reti, mentre l'Ipswich e' a 5 punti dalla zona retrocessione.

Nelson Oliveira viene festeggiato dopo il goal decisivo ai Villans.

Il Norwich si aggiudica il match andato in scena a Carrow Road con l'Aston Villa. I Canarini non falliscono l’appuntamento casalingo vincendo di misura sui Villans di Steve Bruce e al minuto 62 risolvono l'incontro con l'attaccante portoghese Nelson Oliveira. Una buona vittoria per il morale del Norwich, che dopo gli ultimi risulati negativi, conquista 3 punti preziosi che li portano ad uno di distacco dallo Sheffield. Per l'Aston Villa si tratta della seconda sconfitta nelle ultime tre partite.

Il Fulham ha battuto 2-1 il Rotherham. Ad aprire le marcature sono i Miller con Joe Newell al 19'. Al 32' Ryan Sessegnon pareggia per i Cottagers e al 54' e' arriva il gol-vittoria di Floyd Ayité, con una conclusione di prima intenzione. Londinesi a 32 punti, mentre i Miller sono fermi in ultima posizione a quota 10.

Secondo risultato utile consecutivo del Cardiff City, che allo 'Stadium' batte in rimonta 2-1 il Wolverhampton. E' una vittoria importante per i Bluebirds, perche' grazie a questi tre punti superano in classifica proprio la squadra di Paul Lambert. Si mette bene l'incontro per gli ospiti che vanno in vantaggio dopo 2 minuti con Matt Doherty. Nella ripresa i padroni di casa agguantano il pareggio al 68' con Matt Connolly e beffano nei minuti finali i Wolves con la rete all'86' di Anthony Pilkington, che porta momentaneamente il Cardiff fuori dalla zona retrocessione al 19° posto in classifica.

Bristol-Brentford: a rete decisiva realizzata da Colin.

Il Brentford s’impone per 1-0 ad Ashton Gate sul Bristol City, sconfitto da una rete di Maxime Colin al 69'. I Bees scavalcano i Robins di un punto in classifica, in quattordicesima posizione.


Sky Bet Championship: i risultati della ventunesima giornata

Martedi' 13 Dicembre


Birmingham City 2-1 Ipswich Town
Blackburn Rovers 2-3 Brighton & Hove Albion
Bristol City 0-1 Brentford
Burton Albion 0-1 Huddersfield Town
Cardiff City 2-1 Wolverhampton Wanderers
Fulham 2-1 Rotherham United
Leeds United 2-0 Reading
Norwich City 1-0 Aston Villa
Sheffield Wednesday 2-0 Barnsley


Mercoledi' 14 Dicembre


Nottingham Forest v Preston North End
Queens Park Rangers v Derby County
Wigan Athletic v Newcastle United


CLASSIFICA


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->