domenica 20 novembre 2016

[LEAGUE ONE 2016/2017] La diciottesima giornata

SCUNTHORPE, BOLTON E SHEFFIELD UNITED FANNO BOTTINO PIENO, MENTRE IL BRADFORD CADE A SOUTHEND. PROSEGUE LA CRISI NERA DI BURY E CHESTERFIELD, MENTRE OXFORD UNITED, CHARLTON E GILLINGHAM CONQUISTANO VITTORIE PREZIOSE.


Sesto risultato utile consecutivo, per il Southend (foto: www.echo-news.co.uk)

A Glanford Park, un combattivo Oldham dà del filo da torcere ai leader della classifica: lo Scunthorpe rischia di subire gol nel primo tempo, ma la doppia ammonizione rimediata da P.Green (65°) indebolisce i Latics, che capitolano dopo la rete siglata da S.Wiseman (80°).

Il Bolton riscatta subito la sconfitta rimediata contro il Peterborough, battendo il Millwall: i gol che
mettono KO i Lions portano le firme di J.Vela (17°) e T.Thorpe (57°).

Vince anche lo Sheffield United, contro lo Shrewsbury: le Blades sbloccano il risultato con B.Sharp (8°), ed al 22° hanno l'occasione di raddoppiare, grazie al fallo da rigore commesso da J.O'Brien (22°), che costa un rosso al giocatore, ma Sharp si fa ipnotizzare dal portiere avversario: un errore che si rivela ininfluente, poichè dopo soli due minuti, arriva il 2-0 di S.Scougall (24°), e sul finire del primo tempo, gli ospiti rimangono addirittura in nove, a causa dell'espulsione diretta di A.Ogogo (45°+4); nella ripresa, gli Shrews riescono ad accorciare le distanze, con L.Dodds (72°), ma i padroni di casa evitano la rimonta.

Pomeriggio amaro, invece, per il Bradford, uscito con le ossa rotte dal campo del Southend: il protagonista del match è W.Atkinson, autore di una doppietta (14°,72°), e l'autogol di R.Vincelot (86°) fissa il punteggio sul 3-0.

Al Sixfields Stadium, tana del Northampton, la zona Cesarini premia il Peterborough: il gol che consegna i tre punti ai Posh, infatti, viene realizzato da C.Forrester al 92°.

Tutto facile per il Wimbledon, contro il disastroso Bury: i Wombles mettono in ginocchio gli avversari già nel primo tempo, grazie alle reti di C.Whelpdale (26°), D.Poleon (27°), T.Elliott (28°), e G.Francomb (36°,rigore), ed il gol concesso a J.Vaughan (40°) non preoccupa i padroni di casa, che bucano nuovamente la difesa avversaria al 57°, ancora con Francomb (57°).



Pareggio a reti inviolate tra Bristol Rovers e Milton Keynes: un punto che serve poco ai Dons, alle prese con una classifica molto deludente.

Successo rotondo del Rochdale, ai danni dello Swindon: vanno a segno J.Bunney (29°), M.Lund (55°) e S.Davies (57°, 66° su rigore).

Il Charlton ha la meglio sul Port Vale, grazie ai gol di J.Magennis (30°) e N.Ajose (44°).

Trasferta fruttuosa per il Gillingham, in quel di Walsall: Gills avanti con C.McDonald (2°), pareggia J.McCarthy (9°), ma l'ultima rete della partita porta la firma di J.Emmanuel-Thomas (84°).

Dopo quattro partite, torna a vincere l'Oxford United, travolgendo il Coventry: K.Hemmings porta in vantaggio gli U's dopo soli sette minuti, poi l'autogol di J.Sterry (30°) e la rete di C.Maguire (36°,rigore) annichiliscono gli ospiti; nel secondo tempo, c'è spazio anche per il quarto gol dei padroni di casa, siglato da A.MacDonald (60°), e per il gol della bandiera di M.Tudgay (95°, rigore).

Quadro sempre più scoraggiante, infine, in casa Chesterfield: il confronto con il Fleetwood si conclude con l'ennesima sconfitta, determinata dai gol di A.Bell (27°) e V.Nirennolf (62°), con la rete di J.O'Shea (66°,rigore) che completa il tabellino.


La gioia di Jay Emmanuel-Thomas e compagni (foto: www.kentonline.co.uk)

                                                  HIGHLIGHTS: Oxford United - Coventry



CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->