domenica 6 novembre 2016

[CHAMPIONSHIP 2016/2017] Sedicesima giornata

Il Newcastle batte per 2-1 il Cardiff e mantiene il comando della classifica Il Brighton è l'unica inseguitrice al momento credibile e vince 2-0 a Bristol. Follia Norwich: nel recupero incassa la rete del 3-2 e il Leeds ringrazia.




Yoann Guffran segna il secondo goal per il Newcastle.

Seconda sconfitta consecutiva per il Cardiff, battuto 2-1 dall'invincibile Newcastle al St James' Park. I Magpies chiudono il match nel primo tempo passando in vantaggio al 3' con Christian Atsu e raddoppiando al 45' con Yoan Gouffran con un bel diagonale.
I Bluebirds accorciano le distanze al 75' con Peter Whittingham, ma i padoni di casa ben organizzati in difesa non permettono altre conclusioni pericolose nello specchio della porta. Il Newcastle si mantiene primo a 3 punti di vantaggio sul Brighton.

Il Brighton & Hove Albion batte per 2-0 il Bristol City ad Ashton Gate e mantiene la seconda posizione nella classifica della Championship. Vittoria conquistata grazie alle reti di Sidwell al 13' e Murphy al 20' del primo tempo, che hanno tagliato le gambe alla squadra di Lee Johnson e ha permesso alla squadra di mister Chris Hughton di gestire il risultato nella ripresa. I Seagulls con questa preziosa vittoria raggiungono quota 34 punti, a 3 punti di distacco dal Newcastle e sono imbattuti da 10 incontri, mentre il Bristol scivola in nona posizione, fuori dalla zona play off.

Ronaldo Vieira, seduto, è circondato da compagni di squadra dopo aver segnato il goal della vittoria del Leeds al Norwich.

Il Leeds United espugna il Carrow Road e si porta in zona play off. Il Norwich di Alex Neil perde la sfida nei minuti di recupero subendo la rete di Ronaldo Vieira. Eppure i 'Canarini' trovano il gol del vantaggio con la conclusione Robbie Brady al 24', leggermente deviata dal difensore Luke Ayling; il Leeds reagisce nella ripresa trovando il pari con Pontus Jansson e al 74' va in vantaggio con il goal di Wood; passano 14 minuti e all'88' Lafferty concretizza il pari. In pieno recupero il Leeds firma il sorpasso su azione d’angolo con Vieira. La squadra di Garry Monk estende la propria imbattibilità di cinque partite in tutte le competizioni (22 punti nelle ultime 10 partite), mentre il Nowich non vince da quattro incontri e scivola al quinto posto a 10 punti di distacco dal Newcastle.

Il Birmingham City porta a casa un pareggio per 1-1 contro l'Huddersfield. Nel secondo tempo, al 69', Elias Kachunga porta in vantaggio i Terriers; ci pensa Jutkiewicz al 73' a siglare il gol della definitiva parità per i Blues. L'Huddersfield mantiene il terzo posto, mentre il Birmingham di Gary Rowett sale al settimo posto a quota 25 punti in classifica.

Il Derby County supera l’esame esterno del Molineux battendo per 3-2 il Wolverhampton Wanderers. Tom Ince sigla il gol del vantaggio per il Derby da distanza ravvicinata al 6' e il redivivo Darren Bent raddoppia al 15' con una splendida conclusione di destro al volo. I Wolves accorciano con Helder Costa al 61', ma è di nuovo Ince, questa volta su calcio di rigore, a mantenere due reti di vantaggio. Dave Edwards, all'82' di testa, segna per i Wolves che nel finale non riescono ad effettuare il forcing necessario per portali al pareggio. Al termine dell'incontro il Wolverhampton ha annuciato che Paul Lambert, ex Norwich, Aston Villa e Blackburn, è il successore di Walter Zenga.

Anche il Reading si impone in trasferta battendo 3-0 il Wigan Athletic del nuovo tecnico Warren Joyce e sale al quarto posto provvisorio, con 28 punti. I Royals di Jaap Stam hanno sfruttato al meglio le occasioni offerte dal Wigan in giornata 'no' e hanno chiuso il primo tempo in vantaggio 2-0 grazie alla doppietta di Gareth McCleary dopo 5 minuti. Nella ripresa i Latics si scoprono per rientrare in partita e Kermorgant su calcio di rigore, colpisce ancora chiudendo la partita sul 3-0. E' la terza vittoria consecutiva per la squadra di Jaap Stam.

L' Aston Villa supera 2-1 il Blackburn Rovers. Dopo un primo tempo a reti inviolate gli ospiti si portano in vantaggio con Sam Gallagher al 54'; il pareggio arriva grazie al solito attaccante ivoriano Jonathan Kodjia su calcio di rigore al 58' e al 70' sigla la rete della vittoria che porta i Villans di Steve Bruce a quota 21punti, quattordicesimi in classifica insieme a Ipswich e Barnsley. I Rovers, dopo la terza sconfitta consecutiva, sono penultimi con 13 punti.

Riecco l'Ipswich Town che batte lo Sheffield Wednesday per 2-1 a Hillsborough. Nel primo tempo Tom Lawrence apre le danze dopo 32 minuti, ma sono gli Owls a pareggiare con Gary Hooper al 36'. All'87' arriva il 2-1 firmato da Luke Chambers dagli sviluppi di un calcio d'angolo. L'Ispwich aveva vinto solo una volta nelle ultime otto trasferte e Mick McCarthy era stato contestato dai propri tifosi dopo il deludente pareggio per 2-2 con il Rotherham lo scorso fine settimana, al Portman Road.

Vermijl esulta dopo la terza rete che chiude l'incontro per il Preston a Rotherham.

Il Rotherham cade in casa contro il Preston North End per 3-1 e non vince una partita da agosto. I Miller allenati dal nuovo tecnico Kenny Jackett anche questa volta deludono e vengono castigati da Hugill al 22' e Robinson al 27'. I Lilywhites addirittura triplicato con Marnick Vermijl in contropiede all'81'. La rete che aveva dimezzato lo svantaggio per i Miller è stata siglata da Richard Wood al 71'.

Il Burton Albion viene bloccato in casa dal Barnsley per 0-0, mentre il Nottingham Forest, in piena zona retrocessione, pareggia 1-1 con il QPR che al termine dell'incontro decide di licenziare il tecnico Jimmy Floyd Hasselbaink. Prima frazione di gioco sofferta per gli ospiti a causa dell'espulsione di Karl Henry al 34'. Britt Assombalonga ne approfitta portando in vantaggio il Forest quattro minuti dopo; poi è Hildeberto Pereira (terza espulsione stagionale) a compiere una sciocchezza che da fiducia ai Rangers e trovano il pareggio con Sylla all'85'. Il QPR non vince al City Ground da 33 incontri.

E' stata anche la giornata del Fulham che, dopo la vittoria per 5-0 contro l'Huddersfield, colpisce anche in casa del Brentford nel West London derby. I goal di Sone Aluko al 36' e Tom Cairney al 92' assicurato la vittoria per i Cottagers a 18 anni di distanza dal loro ultimo trionfo al Griffin Park.


Sky Bet Championship: i risultati delle sedicesima giornata


Venerdì 4 Novembre 2016


Brentford 0-2 Fulham


Sabato 5 Novembre 2016


Aston Villa 2-1 Blackburn Rovers
Bristol City 0-2 Brighton and Hove Albion
Burton Albion 0-0 Barnsley
Huddersfield Town 1-1 Birmingham City
Newcastle United 2-1 Cardiff City
Norwich City 2-3 Leeds United
Nottingham Forest 1-1 Queens Park Rangers
Rotherham United 1-3 Preston North End
Sheffield Wednesday 1-2 Ipswich Town
Wigan Athletic 0-3 Reading
Wolverhampton Wanderers 2-3 Derby County



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->