lunedì 10 ottobre 2016

[SCOTTISH PREMIER LEAGUE] I Rangers prolungano la squalifica a Joey Barton.

Barton sarebbe dovuto rientrare oggi dopo un mese di assenza. La società di Glasgow ha però comunicato di aver deciso di prolungare la punizione.





Il centrocampista trentaquattrenne era stato messo fuori rosa per un mese dai Rangers a causa di un diverbio nello spogliatoio. Barton sarebbe dovuto tornare a disposizione oggi, ma la società ha deciso di prolungare la punizione di una settimana.



"La società ha informato Barton della decisione di prolungare la punizione di una settimana. Tutto ciò è parte della sanzione disciplinare ed il calciatore è stato avvisato di non rientrare ad Ibrox senza autorizzazione da parte del club".
Barton ha sottoscritto un contratto biennale con i Rangers questa estate, dopo aver vinto il campionato di Championship con il Burnley. La punizione è stata comminata in seguito ad una lite avvenuta con il compagno di squadra Andy Halliday dopo la sconfitta per 5-1 contro il Celtic. 
Come se non bastasse la Scottish FA ha aperto un'inchiesta su Barton: il centrocampista avrebbe scommesso su 44 gare tra il 1 luglio e il 15 settembre: l'udienza è fissata per il 27 ottobre.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->