giovedì 15 settembre 2016

[CHAMPIONSHIP 2016/2017] La settima giornata

Il Newcastle United dilaga, 6-0 al Queens Park Rangers. Errore di Ward, e Huddersfield k.o per la prima volta. Il Derby County continua a stentare e cede in casa all'Ipswich Town. La rabbia di Zenga: 4 goal subiti dai Wolves negli ultimi minuti dal Barnsley.





Ayoze Perez esulta dopo la rete del raddoppio dei Magpies a Loftus Road.

E' una vittoria devastante quella del Newcastle: sono sei i goal rifilati al QPR in trasferta.
Il 6-0 a Loftus Road permette, alla squadra di Benitez, di avvicinarsi alla vetta della classifica, dopo cinque vittorie consecutive, ad una distanza dall'Huddersfield sconfitto a Brighton.

Jonjo Shelvey porta in vantaggio i Magpies al 12' e raddoppio di Ayoze Perez al 30'.
Shelvey realizza la sua seconda marcatura al 48' con una potente conclusione dal limite, poi è la volta di Ciaran Clark al 56' e Aleksandar Mitrovic al 63'. 
La sesta rete la mette a segno Grant Hanley al 79', e per il QPR è la peggior sconfitta casalinga della storia.

"Possiamo ancora migliorare - sottolinea Rafael Benítez alla BBC -, la squadra stava giocando bene, ognuno stava spingendo e lavorando sodo, ma si fanno sempre alcuni errori.
La cosa principale per noi era quello di ottenere i tre punti e quindi abbiamo potuto lasciare i nostri tifosi felici. Siamo anche riusciti a mantenere la porta inviolata.

Ora dobbiamo dimostrare che possiamo concentrarci in ogni partita. Non importa se segniamo sei gol, l'importante è ottenere i tre punti alla fine".

Il Brighton & Hove Albion vince grazie ad un errore del portiere dell'Huddersfield Danny Ward, sulla conclusione di Anthony Knockaert all'80'. 
All'Amex si consuma la prima sconfitta in campionato per gli uomini di David Wagner che, nonostante il passo falso, rimangono in testa alla classifica, mentre i Seagulls ritornano alla vittoria dopo 3 partite.

Prosegue il momento no del Derby County, che cade in casa con l'Ipswich Town, vittorioso per la prima volta in trasferta in questa stagione. Eppure in campo è la squadra di Nigel Pearson ad avere le migliori occasioni nel primo tempo, sventate dal portiere Bartosz Bialkowski. Al 53', alla prima vera occasione, gli ospiti colpiscono con Luke Varney, che approfitta di un errore del portiere dei Rams, Scott Carson
Nel finale il generoso forcing dei padroni di casa non da esito, ed è ancora Bialkowski a compie un miracolo sulla conclusione di Nick Blackman, a tempo scaduto. 
Prosegue l'astinenza dal goal per il Derby che in sette giornate ne ha realizzato soltanto uno. Anche la classifica inizia a farsi preoccupante.

La rete di Lee, a tempo scaduto, fa impazzire Hillsborough.

Reti a volontà anche ad Hillsborough fra Sheffield Wednesday e Bristol City
E' stato il centrocampista Kieran Lee, l'autore del goal decisivo a tempo scaduto. 
Il Bristol non sfrutta il doppio vantaggio ottenuto nel primo tempo, con l'attaccante Tammy Abraham al 33' con un colpo di testa e al 39', dopo un'errata respinta del portiere WestwoodSteven Fletcher accorcia le distanze al 52' con un colpo di testa su corner battuto da Fernando Forestieri, e poi Sam Hutchinson viene espulso al 59' per aver atterrato Marlon, in area da ultimo uomo, lasciando in dieci gli Owls
E' calcio di rigore: Lee Tomlin colpisce il palo, e nella successiva ripartenza Gary O'Neil viene espulso per i Robins dopo un brutto intervento ai danni di Barry Bannan. Ristabilita la parità numerica, Bannan pareggia con un tiro dalla distanza che il portiere Richard O'Donnell non trattiene. Poi a tempo scaduto è Lee a regalare i tre punti ai padroni di casa.

Vittoria per il Norwich contro il Wigan, rimasto in gara fino all'ultimo. 
Il portiere dei Latics, Adam Bogdan (colpevole in entrambe le reti), causa il goal del vantaggio di Jacob Murphy al 3', abile nel portargli via la sfera e a depositarla facilmente in rete. All'11', Wes Hoolahan entra in area e fa partire un sinistro che Bogdan non trattiene; ne approfitta ancora Murphy per la rete del 2-0. Al 72' il rasoterra di Jordi Gomez al limite dell'area riporta in partita il Wigan. E' il portiere Michael McGovern a salvare i Canaries nel finale, sul colpo di testa ravvicinato di Will Grigg.

Il Barnsley cala il poker e stende il Wolverhampton al Molineux
Negli ultimi 20 minuti i Wolves di Zenga perdono la testa : Tykes in vantaggio con Hourihane al 73'; raddoppio dell'ex Hammill all'83' e terza rete di Janko all'85'. 
La quarta rete la mette a segno Bradshaw a tempo scaduto.
La squadra di Paul Heckingbottom è una della grandi sorprese di questo torneo: alla loro prima stagione in Championship, hanno vinto cinque partite nelle ultime sei.

Al termine dell'incontro il manager dei Wolves, Walter Zenga, decide di annullare il giorno di riposo e dichiara:

"Nella ripresa stavamo giocando meglio rispetto al primo tempo, poi abbiamo preso gol e si è spenta la luce. Non è la fine del mondo, non voglio più vedere i miei giocatori mollare come hanno fatto questa volta. 

Mi dispiace per tutti, le mie squadre non si comportano così e non accetterò più questo tipo di atteggiamento. E' una vergogna per me, per i tifosi e per il club. Deve servirci da lezione per il futuro, non c'è nemmeno bisogno di dirlo ai giocatori. 

Quest'estate abbiamo preso un sacco di nuovi calciatori sul mercato, è un rischio e sto ancora cercando la formazione migliore. I tifosi non sono contenti e hanno ragione. Ora lavoriamo sodo per preparare la prossima partita".

Sabato ad attenderli ci sarà il Newcastle di Rafa Benitez, al St. James's Park.

Finalmente il Leeds conquista la sua prima vittoria stagionale davanti ai suoi tifosi. 
Tre punti che allentano la pressione sul tecnico Garry Monk, messo in discussione dopo i risultati negativi ottenuti nelle prime sei giornate. Al 65' Wood, da poco subentrato, sfrutta al meglio il cross di Sacko e porta in vantaggio i padroni di casa. 
Al 77' Emnes pareggia per il Blackburn Rovers con una conclusione dal limite dell'area, dopo una bella triangolazione con Marshall e Conway. All'86' arriva il goal della vittoria con Kyle Bartley, la prima in casa dal mese di aprile.

Un buon Preston North End si impone per 3-0 sul Cardiff, dopo una buona prestazione.
Il capitano Tom Clarke, al 36', porta in vantaggio i Lilywhites; Robinson raddoppia al 41' e nei minuti conclusivi arriva anche il tris con un tiro dalla distanza di Hugill.
E' il secondo successo per i Lilywhites in questa stagione.

Sfuma ancora una volta la vittoria per l'Aston Villa. L'ennesimo pareggio, in casa contro il Brentford, non gli consente di fare un ulteriore passo in classifica, ed ora i Villans sono a -9 dall'Huddersfield capolista. Gli uomini di Di Matteo hanno ancora peccato in fase realizzativa, mancando il colpo del k.o in molte occasioni per poi subire all'88' la rete del pareggio di John Egan. I Villans passano in vantaggio con l'attaccante franco-ivoriano Jonathan Kodjia al 19', che insacca con un sinistro perfetto a rientrare. 
Nei minuti conclusivi l'assalto del Brentford porta i suoi frutti e guadagna un punto al Villa Park all'88', con una rete rocambolesca di Egan.

Effervescente pareggio tra Rotherham e Nottingham Forest, in una partita ricca di emozioni. La gara vede i padroni di casa portarsi in vantaggio al 30', dopo un bel contropiede, con Taylor che si inserisce in area sorprendendo la difesa del Forest
Nella ripresa, al 76', gli uomini di Montanier pareggiano: sugli sviluppi di un corner battuto da Lansbury, la sfera perviene a Mills che di testa non sbaglia. 
Arriva la seconda ammonizione per il difensore dei Miller Darnell Fisher, che lascia i suoi in dieci e dal calcio piazzato battuto da Lansbury sulla trequarti, la palla giunge a Vellios che segna in goal del 2-1 in semi rovesciata. Quando la vittoria per gli ospiti sembrava ormai sicura, ci pensa nuovamente Taylor all'87' a regalare il pareggio al Rotherham.

Sky Bet Championship, i risultati della settima giornata
Martedì 13 settembre 2016
Brighton & Hove Albion 1-0 Huddersfield Town
Derby County 0-1 Ipswich Town
Fulham 1-1 Burton Albion
Leeds United 2-1 Blackburn Rovers
Norwich City 2-1 Wigan Athletic
Preston North End 3-0 Cardiff City
Queens Park Rangers 0-6 Newcastle United
Sheffield Wednesday 2-2 Bristol City
Wolverhampton Wanderers 0-4 Barnsley
Reading 0-0 Birmingham City
Mercoledì 14 settembre 2016
Aston Villa 1-1 Brentford
Rotherham United 2-2 Nottingham Forest

CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->