sabato 6 agosto 2016

[NEWS] Vi presentiamo la Championship 2016/2017

E' tornata la Championship, probabilmente la più bella di sempre. Club storici ed ex Campioni d'Europa, nuovi investitori e grandi manager. Aston Villa e Wolverhampton scommettono su Di Matteo e Zenga. Villans e Norwich proveranno ad insidiare il Newcastle di Benitez. Ecco i temi più importanti di questa stagione.







Ieri sera, alle 20.45 italiane, è ripartita la Championship con la sfida tra i padroni di casa del Fulham contro il Newcastle di Rafa Benitez, formazione nettamente favorita dai bookmakers per la promozione diretta in Premier League.

I Magpies si sono rinforzati molto con gli arrivi di Hanley, Ritchie, Gayle, Clark, Diamé, Sels e Gamez e rischiano di chiudere il discorso promozione in netto anticipo.
Le partenze sono state pesanti, ma anche i giocatori arrivati sono di livello assoluto.

Il torneo vede anche la presenza di club gloriosi come il Leeds United, Nottingham Forest, Sheffield Wednesday, Newcastle e Aston Villa.
E' la migliore stagione di sempre: le 24 squadre al via hanno vinto 33 volte il titolo di campione d’Inghilterra, 37 volte la FA Cup e 9 coppe europee, con le 3 del Nottingham Forest, 2 di Leeds, Aston Villa e quelle di Ipswich e Newcastle.

E per la prima volta nella storia di un campionato cadetto europeo si affronteranno due formazioni vincitrici della Coppa dei Campioni (Nottingham Forest-Aston Villa).

Le mie favorite sono il Newcastle, Aston Villa, Norwich e le squadre che hanno preso parte ai play off la scorsa stagione come il Brighton, Sheffield Wednesday e il Derby County del nuovo tecnico Nigel Pearson, fondamentale nella crescita del Leicester nelle scorse stagioni.

Saranno due i tecnici italiani impegnati in questo torneo: Roberto Di Matteo (Aston Villa) e Walter Zenga (Wolverhampton).

Dal mese di giugno l'Aston Villa ha una nuova proprietà: è stato acquistato dal magnate cinese Tony Xia che ha regalato a Di Matteo l'attaccante scozzese Ross McCormack dal Fulham per 12 milioni di sterline. Inoltre, sono arrivati l'ex capitano del Bournemouth Elphick, Tshibola e il portiere italiano Gollini dall'Hellas Verona; acquisti che aggiungono qualità ad un organico di assoluto valore per la categoria.

Anche il Wolverhampton è un club completamente rivoluzionato.
Ha una nuova proprietà, i cinesi di Fosun International che come prima mossa hanno allontanato Kenny Jackett che li aveva riportati stabilmente in Championship e al suo posto hanno ingaggiato il tecnico Walter Zenga. Se sostenuto dall'ambiente, il tecnico italiano potrebbe diventare l'elemento decisivo per una salvezza tranquilla.

Il Leeds di Cellino potrebbe rappresentare una delle sorprese di questo torneo. Dopo l' ingaggio del nuovo tecnico Gary Monk sono arrivati alcuni nuovi elementi come Pablo Hernandez e Roofe. Monk arriva a Elland Road dopo l'esonero allo Swansea, ma porta idee fresche e personalità ad un ambiente che nelle ultime stagioni ha mostrato evidenti difficoltà in campo.

Rotherham, Brentford, Huddersfield, Fulham, oltre alla novità Burton, allenato da Nigel Clough e alla loro prima esperienza in Championship, sono le squadre che dovranno lottare per non retrocedere. 

Il Fulham ha perso molto in attacco con le cessioni di Dembele e McCormack
Da due stagioni lotta per non retrocedere e il manager Jokanovic, confermato, cercherà di garantire risultati, non spettacolo.

Il Brentford non ha un organico attrezzato e l'assenza per infortunio di Judge potrebbe costare caro ai Bees. Le potenzialità economiche sembrano diminuite e la campagna acquisti non è sembrata all'altezza delle scorse, ed è per questo che dovrà pensare soltanto a salvarsi.

NeiI Warnock, un tecnico molto esperto in questa competizione e regista del miracolo salvezza la scorsa stagione, ha deciso di non proseguire la sua avventura al Rotherham.
Al suo posto è arrivato Alan Stubbs che ha accettato una sfida stimolante. 
La scorsa stagione è riuscito a portare alla vittoria l'Hibernian in Coppa di Scozia, dopo 114 anni, nella finale di Hapden Park contro i Rangers.

Non convince l'Huddersfield di David Wagner, ex assistente di Jürgen Klopp al Borussia Dortumnd. Uscito indenne la scorsa stagione, ha terminato il campionato in assoluta tranquillità. I giocatori in rosa non sembrano affidabili ed il mercato è stato impostato solo su giocatori in prestito.

Il Burton Albion parteciperà per la prima volta nella sua storia in Championship. 
Dieci anni fa non erano nemmeno in Football League e in panchina può contare sul carisma di Nigel Clough, un tecnico che punta molto sull'applicazione e sulla disciplina. L'ex attaccante del Forest e figlio dell'indimenticato Brian Clough, cercherà di ottenere la salvezza in Championship, un risultato che per il club varrebbe tanto.



LA PRIMA GIORNATA


Venerdì 05 Agosto 2016
20:45 Fulham – Newcastle United

Sabato 06 Agosto 2016
16:00 Birmingham City – Cardiff City
16:00 Blackburn Rovers – Norwich City
16:00 Bristol City – Wigan Athletic
16:00 Derby County – Brighton HA
16:00 Huddersfield Town – Brentford
16:00 Ipswich Town – Barnsley
16:00 Nottingham Forest – Burton Albion
16:00 Reading – Preston NE
16:00 Rotherham – Wolverhampton

Domenica 07 Agosto 2016
13:00 QPR – Leeds United
17:30 Sheffield Wednesday – Aston Villa



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->