mercoledì 1 giugno 2016

[LEAGUE TWO 2015/16] Playoff: la finale

LO AFC WIMBLEDON CENTRA UNA STORICA PROMOZIONE, GRAZIE AL SUCCESSO PER 2-0 AI DANNI DEL PLYMOUTH.


E' festa grande, per i Wombles! (foto: www.theguardian.com)

Lunedì pomeriggio, Wembley ha ospitato la sfida decisiva dei playoff di League Two, che ha messo di fronte AFC Wimbledon e Plymouth Argyle.

Nel primo tempo, la tensione blocca entrambe le squadre, che faticano a rendersi pericolose. 
Il primo squillo della ripresa è del Plymouth: Graham Carey cerca di pescare il jolly su punizione,
ma Kelle Roos si fa trovare pronto. Il match prosegue senza occasioni rilevanti, e bisogna aspettare il 78° per assistere al primo gol dell'incontro: il pallone crossato in area da Callum Kennedy viene arpionato da Lyle Taylor, che con una conclusione di prima batte Luke McCormick, per l'1-0 Wimbledon.
I Pilgrims sono quindi costretti a sbilanciarsi un po', nel tentativo di pareggiare, ed i Wombles ne approfittano per testare nuovamente il portiere avversario, attraverso le giocate di Barry Fuller, Adebayo Akinfenwa e Taylor. Nonostante qualche sbandamento, la retroguardia del Plymouth regge l'urto, ma l'infortunio subìto da Peter Hartley nel finale di partita è il preludio al secondo gol: il difensore Jordon Forster, subentrato al posto del compagno, si rende infatti protagonista in negativo, commettendo un fallo da rigore su Adebayo Azeez: si presenta sul dischetto Akinfenwa, che con calma olimpica spedisce il pallone nel sette, scrivendo così la parola fine sul match.


Una vittoria storica per l'AFC Wimbledon, club che nel corso degli anni ha scalato le categorie con una frequenza impressionante: dal 2002 ad oggi, infatti, i Wombles sono stati capaci di ottenere ben sei promozioni. Nella prossima stagione, inoltre, la squadra guidata da Neal Ardley se la vedrà con il Milton Keynes Dons: un confronto decisamente affascinante, per via della storia che lega le due compagini.

Crescono i rimpianti, invece, all'interno dell'ambiente Plymouth: le due sconfitte rimediate ad aprile (una proprio contro il Wimbledon) tagliarono fuori i Pilgrims dalla corsa per la promozione diretta, ed i playoff hanno sovvertito i pronostici. L'Argyle dovrà quindi prepararsi a disputare per la sesta volta consecutiva il campionato di League Two, sperando di centrare la tanto attesa promozione l'anno prossimo.

                                                  HIGHLIGHTS: Wimbledon - Plymouth

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->