mercoledì 8 giugno 2016

[EURO 2016] Inghilterra, l'arrivo a Chantilly e le dichiarazioni Sturridge

La Nazionale inglese è arrivata lunedì a Chantilly. Il gruppo ha svolto le prime sessioni di allenamento in vista dell'esordio di sabato contro la Russia.






La squadra è arrivata nella città francese lunedì pomeriggio, prima di prendere parte alla prima sessione a porte chiuse.

Martedì pomeriggio iSindaco di Chantilly, Eric Woerth, ha accolto ufficialmente i Three Lions in città e dato il via alla sessione aperta al pubblico.

Il CT Roy Hodgson ha anche preso la parola al microfono per ringraziarli, in francese, per la loro ospitalità.

L'attaccante del Liverpool Daniel Sturridge, al termine della sessione, ha parlato ai media presenti:

"Penso che abbiamo molti giocatori che possono fare gol nella squadra, non solo in attacco, ma anche a centrocampo” ha detto Sturridge al sito della FA.

A quattro giorni dall'esordio a Euro 2016 contro la Russia a Marsiglia i pensieri dell'attaccante dei Reds sono inevitabilmente rivolti verso la partita di sabato dopo tre vittorie su tre partite nei test amichevoli prima del volo di lunedì per il nord della Francia.

"Per quanto mi riguarda mi sto concentrando sulle mie capacità sul campo di allenamento e stiamo tutti facendo la stessa cosa, dando al manager la decisione di scegliere la sua squadra", ha aggiunto.

Infine l'attaccante spiega a Sky Sports Uk cosa pensa sui 'rumors' di mercato e sul futuro di Jamie Vardy:


"Dobbiamo pensare esclusivamente all'Europeo, non alle speculazioni. 

Servirà la giusta mentalità per fare bene in questa competizione e Vardy adesso non deve preoccuparsi di niente, se non dell'Inghilterra".  

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->