sabato 11 giugno 2016

[EURO 2016] Gruppo B: Inghilterra-Russia, le probabili formazioni

Gruppo B: partita d'esordio per l'Inghilterra di Hodgson contro la Russia alle ore 21, allo Stadio Vélodrome di Marsiglia. Le probabili formazioni. 





L'Inghilterra debutta stasera allo Stadio Vélodrome di Marsiglia contro la Russia nel Girone B.

La nazionale allenata da Roy Hodgson è considerata come una delle favorite di questo torneo, mentre la Nazionale Russa dall'Europeo del 2008, quando arrivarono in semifinale, non supera la prima fase del torneo.

A dirigere l'incontro sarà l'italiano Nicola Rizzoli: per il quarantaquattrenne di Mirandola, della sezione arbitrale di Bologna, si tratterà del secondo Europeo dopo quello del 2012.

Il calcio d'inizio del match, è alle ore 21.


News Inghilterra


L'Inghilterra potrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2, che in fase offensiva potrebbe trasformarsi in un 4-3-3.

Libertà di svariare per Rooney, che agirà alle spalle del tandem offensivo composto da Vardy e Kane.

Un solo dubbio per il CT Hodgson, che dovrà sceglierne uno tra Wilshere e Milner in un reparto in cui sono certi di una maglia da titolare Henderson e Dier.

In difesa, davanti ad Hart, la linea a quattro potrebbe essere formata da Walker, Smalling, Cahill e Rose.

News Russia


La formazione del CT Leonid Sluckij potrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 molto offensivo.

Alle spalle dell'attaccante dello Zenit Dzyuba agirà il terzetto offensivo composto da Kokorin, Shirokov e Shatov, mentre Golovin e Glushakov saranno i due mediani avanti alla difesa.

Nessuna sorpresa, infine, in difesa: davanti al portiere Akinfeev giocheranno Smolnikov, Ignashevich, V.Berezutski e Schennikov.


LE PROBABILI FORMAZIONI


Inghilterra (4-3-1-2): Hart; Walker, Smalling, Cahill, Rose; Henderson, Dier, Milner; Rooney; Kane, Vardy.Allenatore: Roy Hodgson.

Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Smolnikov, Ignashevich, V.Berezutski, Schennikov; Glushakov, Golovin; Kokorin, Shirokov, Shatov; Dzyuba. Allenatore: Leonid Sluckij.



Fonte: TMW

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->