venerdì 3 giugno 2016

[NEWS] Championship, Aston Villa: il nuovo allenatore è Di Matteo

Il tecnico italiano, già vincitore di una Champions League con il Chelsea è il nuovo allenatore dei Villans. Il suo assistente sarà Steve Clarke.






L'ex allenatore del Chelsea Roberto di Matteo è il nuovo manager dell'Aston Villa.

Il tecnico italiano, quarantacinquenne, sostituisce Remi Garde esonerato nel mese di marzo prima di retrocedere nella Championship dalla Premier League.

Di Matteo ha già avuto delle ottime esperienze in Inghilterra vincendo la Champions League e l'FA Cup con il Chelsea nel 2012. In precedenza ha allenato il MK Dons e riportato il West Bromwich in Premier League

Di recente ha lasciato la Bundesliga dopo aver fallito la qualificazione in Champions League con lo Schalke 04.

Il suo assistente sarà un ex Blues, il suo 'vecchio' compagno di squadra Steve Clarke, ex manager del Reading. Clarke ha lavorato come assistente di José Mourinho al Chelsea per tre anni e come allenatore ha guidato il West Brom all'ottavo posto in Premier League nella stagione 2013.

Il loro compito sarà quello di capire quali sono i giocatori motivati e disposti a rimanere nella Championship, per poi individuare i nuovi acquisti per riportare i Villans immediatamente in Premier League.

I Villans avevano in precedenza contattato l'ex manager del Manchester United David Moyes e Nigel Pearson, ora ufficialmente al Derby County, ma Di Matteo è sempre stato la prima scelta.


Ecco le prime dichiarazioni del nuovo allenatore dei Villans:


“Per me è un onore essere il manager di questa incredibile squadra e voglio riportare l'Aston Villa nella categoria che gli spetta".  

A condurre l'operazione è stato il nuovo proprietario Tony Xia, uomo d'affari cinese la cui acquisizione dei Villans per 76 milioni di sterline è in attesa di approvazione da parte della Football League. Xia è convinto che Di Matteo con la sua personalità alzerà il profilo del club delle West Midlands. L'accordo prevede un ingaggio di 35.000 sterline a settimana.

Il budget di 65 milioni di sterline messo disposizione del nuovo tecnico dovrebbe riportare i Villans in Premier League in questa stagione, dopo la scorsa disastrosa.


Il sogno dichiarato di Tony Xia è quello di riportare l'Aston Villa in Champions League entro cinque anni. E Di Matteo è l'uomo giusto per poterlo realizzare.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->