sabato 28 maggio 2016

[INGHILTERRA] Rashford gol all'esordio e l'Inghilterra vince ancora

Nell’amichevole allo Stadium of Light di Sunderland i Three Lions vincono 2-1 contro l'Australia. Esordio da predestinato per ‎Rashford‬: alla prima in Nazionale segna dopo 138 secondi. Raddoppio nella ripresa di Rooney e autorete di Dier.





Marcus Rashford in rete all'esordio in Nazionale dopo 138 secondi.

Allo Stadium of Light di Sunderland l'Inghilterra disputa contro l'Australia il secondo test in vista degli Europei.

Tutti gli occhi sono puntati su Marcus Rashford, la nota più positiva di questa stagione nel Manchester United. Daniel Sturridge è alle prese con un infortunio al polpaccio, mentre il difensore centrale Gary Cahill è fuori per un problema all'anca.

Fabian Delph invece ha lasciato il ritiro a causa di un infortunio che di fatto lo ha escluso dalla lista dei 23 convocati. A centrocampo gioca dal primo minuti il centrocampista Jordan Henderson, cresciuto nel Sunderland in coppia con Danny Drinkwater davanti alla difesa.

Sono passati appena due minuti con la maglia della Nazionale inglese e Rashford è già andato in rete: uno-due con Sterling e l'attaccante dei Red Devils batte a rete e si iscrive immediatamente nella classifica dei marcatori. E' il terzo più giovane marcatore dell'Inghilterra di tutti i tempi alle spalle di Wayne Rooney e Michael Owen

Rashford ha un'altra speciale particolarità rispetto agli altri: segna sempre all'esordio: è successo anche con il Manchester United in Europa LeaguePremier League.

Per il CT Roy Hodgson ora sarà più difficile escluderlo dai 23 dalla lista ufficiale per Euro 2016.

L'Inghilterra al 55' segna ancora: gol numero 52 per il capitano Wayne Rooney, dopo un rapido contropiede. L'attaccante dei Red Devils, subentrato a inizio ripresa al posto di Lallana, su assist di Sterling controlla in area e scaglia la palla nel sette per il 2-0.

Lascia il campo Rashford al 62' tra gli applausi del pubblico presenta allo Stadium of Light e al suo posto entra Ross Barkley.

Primo tiro in porta dell'Australia al 70': il centrocampista del Melbourne City Aaron Mooy, probabilmente il migliore in campo dei suoi, serve Robbie Kruse, ma Forster respinge la sua conclusione.

I Socceroos rientrano in partita al 74' con la clamorosa autorete di Eric Dier entrato da poco al posto di Smalling: cross perfetto di Mile Jedinak e il difensore degli Spurs si è tuffa deviando di testa nella propria rete invece di rinviare di piede.

Nei minuti conclusivi il portiere del Burnley, Tom Heaton, esordisce con la maglia dell'Inghilterra all'86'. E' il primo giocatore dei Clarets a disputare un incontro dal 1974.

Dopo 3 minuti di recupero termina 2-1 l'amichevole a favore dei Three Lions, come nel primo test contro la Turchia.

Una partita che verrà ricordata per la rete all'esordio di Rashford dopo 135 secondi.


TABELLINO

Inghilterra:1 Fraser Forster (Southampton), 2 Nathaniel Clyne (Liverpool), 5 Chris Smalling (Manchester United) (c), 6 John Stones (Everton), 3 Ryan Bertrand (Southampton), 7 Jack Wilshere (Arsenal), 8 Danny Drinkwater (Leicester City), 4 Jordan Henderson (Liverpool), 11 Raheem Sterling (Manchester City), 9 Marcus Rashford (Manchester United), 10 Adam Lallana (Liverpool)
Sostituzioni: 19 Wayne Rooney (Manchester United) per Wilshere 46, 14 James Milner (Liverpool) per Lallana 46, 22 Ross Barkley (Everton) per Rashford 63, 15 Eric Dier (Tottenham Hotspur) per Smalling 73, 17 Andros Townsend (Newcastle United ) per Sterling 76, 13 Tom Heaton (Burnley) per Forster 87
In panchina: 12 Kyle Walker (Tottenham Hotspur), 18 Harry Kane (Tottenham Hotspur), 20 Dele Alli (Tottenham Hotspur), 21 Danny Rose (Tottenham Hotspur), 23 Joe Hart (Manchester City)
CT: Roy Hodgson

Australia: Matthew Ryan, Josh Risdon, Bailey Wright, Mark Milligan, Brad Smith, Mile Jedinak, Aaron Mooy, Massimo Luongo, Tom Rogic, Robbie Kruse, Jamie Maclaren
Sostituzioni: Chris Ikonomidis per Luongo 58, Matt McKay per Maclaren 58, Tomi Juric per Rogic 74, Milos Degenek per Risdon 74, Jackson Irvine per Mooy 84, Craig Goodwin per Kruse 84.
In panchina: Mark Birighitti, Behich, Brad Inman, Wilkinson, Adam Federici
CT: Ange Postecoglu

Reti: Marcus Rashford 3', Wayne Rooney 55', Eric Dier (OG) 76'


Spettatori: 46.595

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->