domenica 15 maggio 2016

[NEWS] Rafa Benitez potrebbe rimanere al Newcastle, anche in Championship

Il manager spagnolo Rafa Benitez si è detto disponibile a proseguire l'avventura con i Magpies in Championship per la prossima stagione.





Rafa Benitez, ha avuto in questi giorni alcuni colloqui positivi con l'amministratore delaegato Lee Charnley.

L'ex manager del Liverpool è arrivato al Newcastle a marzo, ma non è riuscito a salvare i Magpies.

Il tecnico spagnolo non esclude la clamorosa permanenza anche in Championship:

"Io sono professionista, e sono in questo business da un po'.

Sono il tipo di manager che ha raggiunto ciò che ho ottenuto lavorando molto duramente. Non ero una star famosa come giocatore, quindi ho bisogno di lavorare molto duramente, " ha detto Benitez al sito www.nufc.co.uk.

"Ho vissuto due promozioni con due diversi club in Spagna, l'Extremadura e Tenerife e ho sperimentato la retrocessione con Extremadura. Ho vinto un sacco di trofei e posso capire che alcune persone possano dire 'no non può rimanere' e alcune persone dire 'sì lo farà'.

Se sono qui a parlarne, e’ perche’ c’e’ una chance. Dobbiamo continuare a discuterne, serviranno al massimo un paio di settimane”.

Benitez ha firmato al suo arrivo un triennale, ma ci sarebbe una clausola che gli permetterebbe di liberarsi in caso di retrocessione.

“Avremo altri incontri, quello che e’ stato detto finora e’ positivo e continueremo a parlare. Voglio quello che vogliono i tifosi, una squadra forte, vincente, in grado di tornare in Premier League il prima possibile”.

Lo spagnolo afferma di aver già programmato la preparazione pre campionato dei Magpies quest'estate:

"Stiamo lavorando come professionisti e stiamo parlando, e penso che in un paio di settimane al massimo, forse, avremo un'idea.

Quando ho deciso di venire qui, è perché sapevo che era un grande club enorme con molto sostegno da parte dei tifosi, ed i giocatori hanno un livello per fare bene. Questa è stata la mia impressione quando sono arrivato, e sono davvero lusingato dai tifosi perché sono stati incredibili, e so che potrebbe essere ancora più positivo in futuro.


Ma al momento, dobbiamo essere sicuri che prepariamo la partita con il Tottenham correttamente, e dopo cercheremo di fare il meglio per tutti, per me, per il club e per i tifosi".


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->