lunedì 2 maggio 2016

[LEAGUE ONE 2015/16] La quarantacinquesima giornata


IL WIGAN VINCE A BLACKPOOL, LAUREANDOSI CAMPIONE. IL BIG MATCH FRA BURTON E GILLINGHAM PREMIA I BREWERS, CHE PERO' NON SONO ANCORA CERTI DELLA PROMOZIONE, POICHE' IL WALSALL RIMANE  A -3. IN VIRTU' DEI RISULTATI MATURATI SABATO, SARANNO BARNSLEY, SCUNTHORPE E GILLINGHAM A CONTENDERSI IL SESTO POSTO. IN ZONA SALVEZZA, IL DONCASTER PERDE A CREWE ED ALZA BANDIERA BIANCA, MENTRE IL BLACKPOOL PUO' ANCORA SPERARE IN UN SORPASSO AI DANNI DEL FLEETWOOD.


Il Wigan festeggia l'immediato ritorno in Championship (foto: www.thesun.co.uk)

Il netto successo del Wigan a Bloomfield Road vale ai Latics la promozione, e la differenza reti garantisce loro anche la conquista del titolo: i gol che fanno gioire i tifosi giunti da Wigan sono di C.McCann (60°), Y.Wildschut (70°,72°) e W.Grigg (85°). Ben diverso l'umore dei supporters del Blackpool, ai quali non resta che sperare in un colpo di coda finale, per non dover assistere alla retrocessione del proprio club.

Posta in palio elevata anche nella sfida fra Burton Albion e Gillingham: padroni di casa in vantaggio con L.Akins (44°), pareggia C.McDonald (49°), ma i Brewers la spuntano in zona Cesarini, grazie ad un acuto di T.Naylor (92°). Sconfitta pesante per i Gills, che scivolano così all'ottavo posto, mentre i tre punti raccolti dal Burton non bastano ad assicurarsi la promozione diretta.

Il Walsall, infatti, rimane a tre lunghezze di distanza, grazie alla vittoria casalinga contro il Fleetwood, nel posticipo del lunedì: i Saddlers vanno a segno con T.Bradshaw (2°), P.Downing (18°) e R.Sawyers (58°), prima di subire la rete di D.Cole (84°). I due punti che separano Fleetwood e Blackpool, invece, tengono in allarme la Cod Army: anche le sorti di queste due compagini verranno decise all'ultima giornata.

Si prepara ai playoff il Millwall, che difende la quarta piazza battendo l'Oldham, grazie alla doppietta di  B.Webster (5°,54°) ed al gol di S.Ferguson (40°).

Vince anche il Bradford, sul campo del Southend: il gol siglato da L.Evans (12°) certifica la qualificazione dei Bantams alla Top6.

Non può festeggiare, almeno per ora, il Barnsley, fermato sul pari da un coriaceo Colchester: al 42°, G.Moncur porta avanti gli U's, ma la doppietta di A.Fletcher (57°,80°) rimette la partita nelle mani dei Tykes; l'injury time si rivela però fatale per i padroni di casa, che subiscono la rete di T.Lapslie (98°).

                                                  HIGHLIGHTS: Burton Albion - Gillingham

Il gol di Tom Lapslie rischia di compromettere il piazzamento playoff dei Tykes (foto: www.gazette-news.co.uk)

Ne approfitta lo Scunthorpe, che raggiunge i Tykes a quota 71 punti, grazie alla vittoria ai danni del Port Vale: il gol di P.Madden (61°) mantiene vivi i sogni degli Irons.

A Coventry, intanto, lo Sheffield United perde e dice addio al sesto posto: gli Sky Blues si portano sul 2-0 con M.Fortune (4°) ed A.Rose (8°), poi B.Sharp accorcia le distanze (58°, rigore), ma il gol di R.Lameiras (87°) chiude i giochi.

Finisce in parità il confronto fra Rochdale e Swindon: J.Obika (2°) porta in vantaggio i Robins, N.Thompson raddoppia (45°+1), ma un minuto dopo J.Allen rimette in discussione il risultato (45°+2); il doppio giallo rimediato da L.Thompson (58°) mette in difficoltà lo Swindon, che poco dopo subisce il 2-2 di M.Lund (67°), e nel finale di partita rimane in nove, a causa dell'espulsione di B.Ormonde-Ottewill (88°).

Il Chesterfield ha la meglio sul Bury, mettendosi così al riparo da spiacevoli inconvenienti: le reti che stendono gli Shakers portano le firme di  J.O'Shea (29°, rigore), L.Novak (45°+2) e D.Gardner (71°).

Regala spettacolo ed emozioni il match fra Shrewsbury e Peterborough: i Posh si portano sul 3-0 grazie a J.Baldwin (42°) e L.Angol (46°,69°), ma i padroni di casa fanno ricorso a tutte le proprie risorse, riuscendo ad annullare lo svantaggio con i gol di J.Akpa-Akpro (74°), A.Mangan (85°) e J.Grimmer (89°); la caparbietà degli Shrews, però, viene messa in ginocchio dal gol di J.Taylor (94°) e dal successivo secondo giallo con cui l'arbitro sanziona I.Black (95°). Alla fine, però, arriva il lieto fine per lo Shrewsbury: la sconfitta si rivela indolore, e la salvezza è raggiunta!

Il KO del Doncaster sul campo del già retrocesso Crewe, infine, nega ai Rovers un'ultima possibilità di permanenza in League One: dopo una partenza promettente, sfociata nel gol del vantaggio di T.Rowe (28°), il Donny si scioglie come neve al sole, e viene trafitto dai colpi di C.Ainley (43°), M.Haber (57°) e B.Inman (89°); a causa di una differenza reti  molto negativa, la squadra guidata da Darren Ferguson deve di fatto dire addio alla categoria.

                                             HIGHLIGHTS: Shrewsbury - Peterborough


La sconfitta subìta a Crewe determina la retrocessione dei Rovers (foto:  www.doncasterfreepress.co.uk)


CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->