domenica 1 maggio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La quarantacinquesima giornata

Allo Sheffield Wednesday la sfida play off: Cardiff ko. Il pareggio tra Birmingham e Middlesbrough riapre la corsa al secondo posto. Il retrocesso Bolton rompe il digiuno in casa: vittoria per 1-0 con l'Hull City.





Lo Sheffield Wednesday si aggiudica la sfida contro il Cardiff City ad Hillsborough, grazie alla prestazione dell'attaccante Gary Hooper, e accedono ai play off per la prima volta, a distanza di sedici anni dalla retrocessione in Premier League.
Al Wednesday poteva bastare anche un pareggio per accedervi, ma dopo un primo tempo a reti inviolate, al 64' gli Owls passano in vantaggio con Hooper
La tensione in campo per i Bluebirds si fa sentire e da un errore del portiere David Marshall scaturisce la seconda rete per i padroni di casa, a causa della sfortunata autorete del difensore Lee Peltier, che devia in rete una conclusione di Hooper
Nei minuti di recupero e ancora l'ex Celtic Hooper a colpire per il 3-0 finale. 
Le speranze del Cardiff di accedere ai play off sfumano definitivamente, mentre i ragazzi allenati dal tecnico portoghese Carlos Carvalhal dovranno aspettare una settimana prima di conoscere i propri avversari ai play off.

Pareggio pirotecnico fra Birmingham City e Middlesbrough nell'anticipo di venerdì sera.
Dopo la prima mezzora di gioco molto tattica, i Blues vanno in vantaggio con Stephen Gleeson al 33'; il vantaggio galvanizza gli ospiti che pareggiano al 40' con l'attaccante scozzese Jordan Rhodes. Nel secondo tempo al 57' il Boro passa in vantaggio con Gaston Ramirez; sembra finita per il Birmingham, ma al 68' David Davis firma il definitivo 2-2. Il Middlesbrough con il pareggio ottenuto al St. Andrew mette a rischio il secondo posto: domani sera saprà se Burnley e Brighton, impegnate con QPR e Derby County, riusciranno a scavalcarli in classifica, mandandoli ai play off.

Un goal di Stephen Dobbie al 65' riporta alla vittoria casalinga il Bolton
I Wanderers hanno interrotto una serie di quattordici partite senza vittorie, ottenuto la quinta vittoria in Championship ed evitano di retrocedere con il punteggio più basso della storia del torneo. I record negativi appartengono allo Stockport (2001-02) e Blackpool (2014-15) che avevano conquistato solo 26 punti. Per il resto si è visto poco in campo, e l'Hull City è sembrato ormai concentrato sui play off, anche se ha colpito due pali con Robert Snodgrass e Chuba Akpom. Una vittoria avrebbe consentito ai Tigers di ottenere un vantaggio di sei punti dal quinto posto occupato dal Derby County
Invece, a causa di questa sconfitta potrebbe non bastare battere il Rotherham all'ultima giornata, per ottenere il ritorno in casa nelle semifinali dei play off.

Importante vittoria nel derby del West London del Brentford, che vince al Griffin Park per 3-0 contro il Fulham, al termine di una partita dominata dagli undici di Dean Smith
Due goal di Scott Hogan al 7' e al 40' e uno di Sam Saunders al 5' aiutano i Bees a chiudere l'incontro nella prima frazione di gioco. Al termine del primo tempo si è verificato un clima di contestazione, con fischi da parte dei tifosi del Fulham per la pessima prestazione offerta dalla squadra.

Spettacolo al Portman Road con il pirotecnico 3-2 tra Ipswich Town e MK Dons
Un gol allo scadere di Luke Varney assicura la prima vittoria dell'Ipswich dopo otto partite tra le mura amiche, nonostante la doppietta di Alex Revell al 46' e 74' per i già retrocessi DonsDavid McGoldrick al 16' porta in vantaggio l'Ipswich; Revell pareggia dal dischetto.
Il colpo di testa di Brett Pitman riporta in vantaggio la squadra di Mick McCarthy e Revell pareggia nuovamente prima del colpo di testa di Varney che sigilla la vittoria.

Un Bristol City schiacciasassi asfalta per 4-0 l'Huddersfield Town ad Ashton Gate.
Il Bristol va in vantaggio con Jonathan Kodjia al 45'; Joe Bryan raddoppia al 64' e
Kodjia sigla la doppietta al 67'. Lee Tomlin al 77' ammutolisce gli avversari con una splendida conclusione a rete.

Il già retrocesso Charlton conquista la vittoria a Elland Road contro il Leeds.
La gara si sblocca al 39' con Johann Berg Gudmundsson, a rete per la seconda partita consecutiva. Al 49' arriva il gol partita di Ademola Lookman per gli Addicks dopo l'intervallo. Al 71' il colpo di testa di Sol Bamba accorcia le distanze.

La trasferta al New York Stadium di Rotherham sorride al Blackburn Rovers che vince 1-0. Il gol di Shane Duffy riporta il Rotherham con i piedi per terra, dopo la serie di undici partite senza sconfitte che li ha proiettati con largo anticipo fuori dalla zona retrocessione.
Il manager dei Rovers Paul Lambert ha annunciato di non avere più intenzione di proseguire la sua avventura a Ewood Park, ed anche il Club ha confermato tutto quanto.
Il presidente dei Miller Tony Stewart, al termine dell'incontro ha affermato che ci sono delle buone possibilità che il manager Neil Warnock rimanga anche nella prossima stagione.



Risultati della quarantacinquesima giornata

Venerdì 29 aprile 2016
Birmingham City 2-2 Middlesbrough

Sabato 30 aprile 2016
Bolton Wanderers 1-0 Hull City
Brentford 3-0 Fulham
Bristol City 4-0 Huddersfield Town
Ipswich Town 3-2 Milton Keynes Dons
Leeds United 1- 2 Charlton Athletic
Nottingham Forest 1-1 Wolverhampton Wanderers
Reading 1-2 Preston North End
Rotherham United 0-1 Blackburn Rovers
Sheffield Wednesday 3-0 Cardiff City

Lunedi 2 maggio 2016
Brighton & Hove Albion v Derby County

Burnley v Queens Park Rangers



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->