martedì 10 maggio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La quarantaseiesima e ultima giornata

Il Burnley vince la Championship! L'Hull City è pronto per i play offs: 5-1 al Rotherham. Il Nottingham, in dieci, vince con i MK Dons grazie alla magia di Assombalonga, dopo un anno di stop.





Il Burnley allenato da Sean Dyche vince la Championship 2015/16 in virtù della vittoria per 3-0 contro il Charlton Athletic al Valley.
I Clarets si erano assicurati il ritorno in Premier League, dopo una stagione, lunedì battendo per 1-0 il QPR al Turf Moore, con rete di Sam Vokes.
Le reti dell'attaccante gallese Vokes al 20', George Boyd (49') e dell'attaccante Andre Gray (51'), al venticinquesimo centro stagionale e capocannoniere del torneo, chiudono in bellezza questa stagione. I fan degli Addicks hanno nuovamente fatto sentire il proprio malumore nei confronti del proprietario del Club, il belga Roland Duchatelet, per tutto l'incontro. Il manager José Riga, dopo la ventiquattresima sconfitta in campionato si è dimesso al termine della partita, nonostante avesse firmato un contratto di diciotto mesi. Un'annata negativa sia dentro che fuori dal campo. I fan hanno lanciato in campo all'inizio dell'incontro rotoli di carta igienica, palloni da spiaggia e prima di entrare al Valley avevano occupato pacificamente il parcheggio impedendo ai proprietari delle vetture di parcheggiare nelle vicinanze dell'impianto. Un'atmosfera in netto contrasto con quella dei tifosi del Burnley che hanno celebrato la ventiseiesima vittoria in Championship che ha assicurato la vittoria del titolo, grazie al pareggio del Middlesbrough con il Brighton, al Riverside
I giocatori hanno sollevato il trofeo nella Burnely Town Hall lunedì 9 maggio, a causa delle contestazioni dei fan del Charlton, per poi esporlo sul bus durante la parata in città alle ore 20.

L'Hull City si prepara per i play offs travolgendo il Rotherham United per 5-1.
I padroni di casa chiudono l'incontro già nel primo tempo nonostante lo svantaggio iniziale, al 16', di Lee Frecklington. Le reti di Robert Snodgrass (25'), Abel Hernandez (27'), Jake Livermore (40') e Mohamed Diame (42') mandano negli spogliatoi i Tigers sul risultato di 4-1. Livermore al 59' realizza la quinta rete che assicura all'Hull, classificatosi in quarta posizione, di disputare la gara di ritorno dei play offs contro il Derby County in casa.

Stesso risultato, per il Brentford sul campo dell'Huddersfield.
Un brutto scivolone casalingo per i Terriers, protagonisti in negativo con una prova decisamente sottotono che non rispecchia le qualità del gruppo. Nel primo tempo vanno sotto dopo soli ventuno secondi con la rete di Canos; nella ripresa trovano la rete del pareggio al 50' con Jamie Paterson per poi essere travolti dalle reti di Scott Hogan (52'), (62'), Lasse Vibe (67') e John Swift (88')Il Brentford conclude in bellezza il campionato al nono posto dopo sette vittorie, nelle ultime nove partite. 
I Terriers hanno vinto solo una delle loro ultime otto partite e concludono la stagione al diciannovesimo posto.

Il Blackburn batte 3-1 il Reading, nell'ultima partita di Paul Lambert come manager dei RoversElliot Bennett porta in vantaggio i Rovers all'ottavo e al quattordicesimo Danny Graham segna la seconda rete da distanza ravvicinata. 
Yann Kermorgant accorcia le distanze al 31' direttamente da calcio di punizione e nella ripresa, all'86', Simeon Jackson con grande freddezza realizza il 3-1.
Il Blackburn termina la stagione al quindicesimo posto mentre il Reading al diciassettesimo.

Decide dal dichetto David McGoldrick al 34' la gara tra Derby County e Ipswich Town.
Incontro di un certo valore, dato che il Derby County poteva sperare, in caso di sconfitta dell'Hull City, di poterli raggiungere in classifica, per poi giocare lo scontro ai play offs in casa al ritorno. Alla fine però è l'Ipswich a sfregarsi le mani concludendo la propria stagione al settimo posto a cinque punti dallo Sheffield Wednesday sesto.

Il Fulham beffa il Bolton Wanderers nelle fasi conclusive dell'incontro.
Tom Cairney pesca il jolly al 77': scodella in rete il gol che lascia il Bolton in fondo alla classifica con 30 punti, il punteggio più basso in una stagione, da quando sono retrocessi dalla Premier League nella stagione 1995-96.

Il Wolverhampton conclude in bellezza il campionato battendo per 2-1 lo Sheffield WednesdayI Wolves, al 7', passano in vantaggio con l'autorete di Michael Turner, che devia il tiro di Matt Doherty nella propria rete; George Saville sigla il 2-0 prima della pausa e a tempo scaduto Lewis McGugan accorcia le distanze dal dischetto.
I Wolves terminano al quattordicesimo posto mentre gli Owls affronteranno ai play offs il Brighton.

Un goal di Britt Assombalonga al 74', al ritorno da un grave infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre un anno permette al Nottingham Forest, in dieci, di centrare finalmente una vittoria contro i retocessi MK Dons.
Chris Cohen porta in vantaggio il Forest all'ottavo, ma i Dons pareggiano al 19': cross di Josh Murphy e conclusione da distanza ravvicinata di Nicky Maynard
Il difensore del Nottingham, Danny Fox, viene espulso poco prima dell'intervallo per un fallo ai danni di Jordan Spence. Nella ripresa Osborn serve Assombalonga che trova il suo primo gol vincente, dopo 15 mesi di inattività. Per il Forest è l'ennesima stagione deludente, terminata in sedicesima posizione. I tifosi ora sono in attesa di conoscere il nuovo manager per la prossima stagione. I Dons invece, terminano la loro prima stagione in Championship al ventitreesimo posto. Sono crollati nelle fasi conclusive del torneo dopo aver raccolto quattro punti nelle ultime undici partite senza vittorie.


Risultati

Sabato 7 maggio 2016
Blackburn Rovers 3-1 Reading
Cardiff City 1-1 il Birmingham City
Charlton Athletic 0-3 Burnley
Derby County 0-1 Ipswich Town
Fulham 1-0 Bolton Wanderers
Huddersfield Town 1-5 Brentford
Hull City 5-1 Rotherham United
Milton Keynes Dons 1-2 il Nottingham Forest
Preston North End 1-1 Leeds United
Queens Park Rangers 1-0 Bristol City
Wolverhampton Wanderers 2-1 Sheffield Wednesday


Verdetti

Promosse in Premier League: 1) Burnley 93pt.
                                                    2) Middlesbrough 89 pt.


Play Offs: Sheffield Wednesday-Brighton
                  Derby County-Hull City

Retrocesse: Charlton 40 pt.
                      MK Dons 39 pt.
                      Bolton Wanderers 30 pt.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->