martedì 3 maggio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] Il Burnley è promosso in Premier League!

Al Turf Moor cade anche il Queens Park Rangers per 1-0 e dopo un anno il Burnley ritorna in Premier League. Pari tra Brighton e Derby County.






Il Burnley ritorna in Premier League dopo un anno di Championship, battendo il Queens Park Rangers per 1-0.

I Clarets rientravano ad inizio stagione nel lotto delle favorite. 
Mantenendo l'ossatura della squadra retrocessa dalla Premier, ha aggiunto in questa stagione alcune pedine fondamentali che gli hanno permesso di vincere subito, dopo aver ceduto l'attaccante Danny Ings al Liverpool, il terzino Kieran Trippier al Tottenham e il capitano Jason Shackell al Derby County. I protagonisti della promozione sono stati il portiere della Nazionale inglese Tom Heaton, l'attaccante capocannoniere del torneo con 22 reti Andre Gray e il centrocampista Joey Barton.

Alla guida dei Clarets, dal 2012, c'è il manager Sean Dyche che ha vinto per due volte con loro la Championship. I Clarets iniziano la partita al Turf Moor sapendo che una vittoria sarebbe stata sufficiente per confermare almeno il secondo posto dopo il pareggio del Brighton per 1-1 con Derby County. La differenza, in qualsiasi categoria, la fanno quelli con i piedi buoni. Il Burnley ne ha molti a disposizione. Uno di questi è l'attaccante gallese Sam Vokes che al 61' regala una magia con il quale i Clarets piegano il QPR e ottengono la promozione in Premier al primo tentativo.

La squadra del Lancashire è imbattuta da ventidue incontri, la più lunga serie nella storia di questo torneo. Non perde dal giorno del Boxing Day e ha due punti di vantaggio sulla coppia Middlesbrough-Brighton, due formazioni a pari punti che si giocheranno la promozione diretta all'ultima giornata nello scontro diretto.

I Clarets, se vinceranno sabato contro il Charlton, ormai retrocesso, potranno essere i incoronati campioni della Championship 2015/16.

Nell'altra partita della giornata, pareggio per 1-1 tra Brighton e Derby County.
I Seagulls dovranno battere il Middlesbrough sabato per ottenere la promozione diretta in Premier League.

I Rams si portano in vantaggio con l'austriaco Andreas Weimann al 71'; il difensore Lewis Dunk viene espulso all'83' e salterà la sfida al Riverside
Nonostante l'inferiorità numerica il Brighton pareggia con James Wilson al 95'.


Il Brighton è terzo per la differenza reti, a pari punti con il Boro e chi perde affronterà lo Sheffield Wednesday. Invece, i Rams allenati da Darren Wassall incontreranno nella semifinale dei play off l'Hull City.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->